Manfredonia, divampa la polemica sulla pesca del bianchetto

Il sindaco Riccardi e l'assessore regionale alle politiche Alimentari in difesa della marineria. "Bisogna restituire la dignità ai nostri pescatori

"La nostra marineria rischia, invece, di veder vanificati il lavoro e l’impegno dell’assessore regionale alle Politiche Alimentari Dario Stefàno, dei consiglieri regionali Franco Ognissanti e Giandiego Gatta, del Comune di Manfredonia e dei rappresentanti di categoria, da oltre sei mesi intenti a trovare vie d’uscita tra le ‘maglie’ del Regolamento CE n. 1967/2006, che ha fissato il divieto della rete a strascico per la pesca di bianchetto e rossetto" dichiara il sindaco Angelo Riccardi.

"Siamo convinti, oggi più di ieri, che i pescatori di Manfredonia non abbiano bisogno di alcuna elemosina di Stato. I nostri amici e concittadini che rivestono cariche di livello nazionale si facciano rispettare presso la Commissione Europea piuttosto, e facciano approvare i Piani di Gestione ai sensi degli articoli 9 e 13 dello stesso Regolamento, presentati da parecchi mesi or sono a seguito di intese tra Regione Puglia, Comune di Manfredonia e rappresentanti legittimi della nostra marineria" aggiunge il sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È questa l’unica strada legale da percorrere per riavere la pesca del bianchetto, invidiataci e osteggiata da numerose marinerie d’Italia, e che ora ci viene negata. Creare confusione tra i pescatori, già provati dagli enormi disagi dovuti al fermo forzato, non giova a nessuno. L’obbiettivo più importante in questo momento è di tornare a pescare e restituire dignità ai pescatori" conclude Riccardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento