Il Pd sammarchese querela l'On. Cera per diffamazione e calunnia

"Dichiarazioni e polemiche alimentate dall'On. Cera sulla situazione debitoria del Comune di San Marco in Lamis"

Comune di San Marco in Lamis

Il circolo del Partito Democratico di San Marco in Lamis, in data 26 gennaio, ha depositato atto di querela nei confronti del sindaco di San Marco in Lamis, On. Angelo Cera, per i reati di diffamazione e calunnia "per le gravi affermazioni contenute nel comunicato stampa pubblicato da vari organi di stampa e su vari siti internet il 6 gennaio scorso"

Il comunicato incriminato "è stato solo l’ultimo di una serie di dichiarazioni e polemiche alimentate dall’On. Cera sulla situazione debitoria del Comune di San Marco in Lamis di cui lo stesso addebitava la responsabilità alla precedente amministrazione ed in primo luogo all’ex sindaco che lo ha preceduto nell’incarico, Avv. Michelangelo Lombardi, utilizzando un linguaggio che, senza alcun dubbio, attribuiva allo stesso ed alla sua amministrazione la responsabilità della commissione di atti illegali, illegittimi e irregolari di particolare gravità, tali da aver compromesso i conti economici del Comune.

L’utilizzo di parole come: “irregolarità contabili e amministrative”;  “ha affossato le casse, la credibilità e ha distrutto anche il Welfare”; “baratro del dissesto finanziario”; “finanza creativa”; “distrazione di fondi e falso in bilancio”;  “comportamento irresponsabile”, risultano essere infamanti, diffamatorie e penalmente rilevanti, oltre che non vere"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I querelanti, peraltro, ritengono che l’attuale primo cittadino, in questo modo voglia attribuire ad altri responsabilità proprie relativamente all’approvazione degli ultimi bilanci e per questo motivo chiedono alle autorità competenti di compiere tutti gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento