I democratici dello Sperone provano a fare sistema: al via il progetto ‘PD Città Gargano’

A San Nicandro Garganico mercoledì 23 luglio presso la sezione locale del Partito Democratico è in programma la costituzione del primo coordinamento ufficiale

Mangiacotti e D'Apote

Da qualche settimana alcuni membri della segreteria provinciale del PD e i circoli dell’area garganica provano a fare sistema; questa iniziativa fa il paio con un vecchio progetto che mirava all’istituzione di un organo territoriale tra i comuni dello sperone. "Pd Città Gargano" è il nome - che ricorda quell'idea forse mai realizzata del compianto Filippo Fiorentino - del costituendo progetto federativo nato innanzitutto per uscire dall’isolamento e dall’abbandono politico e fisico delle sezioni locali.

Perno centrale della discussione in atto è costituire un fronte comune sugli annosi problemi economici, ambientali e amministrativi del territorio, condividendo esperienze, competenze e idee. Infine, sarà utile coordinare un’azione politica comune in vista dei prossimi appuntamenti elettorali, anche per sopperire alla mancanza di delegati istituzionali realmente rappresentativi di un territorio con peculiarità specifiche, ad ogni livello governativo.

“I problemi del Gargano ormai sono noti, spesso accentuati dalle distanze territoriali, soprattutto con il capoluogo di provincia - fanno sapere i segretari del promontorio -. Il punto di partenza condiviso è la urgente necessità di avere una visione del Gargano come città diffusa, per cui occorre una direzione politica comune, concreta ed efficace.

Sarebbe inutile continuare a lamentare le solite criticità se non si hanno prima idee e strumenti condivisi e rappresentanti territoriali che legittimino le aspirazioni di un'area geografica complessa e singolare anche dal punto di vista economico, sociale e culturale. Ad oggi - sottolineano i democratici garganici - in nessuno dei nostri enti territoriali, dal Parco al Gal, dall'Arif al consorzio di bonifica, passando per la Regione e gli altri organismi di governo locali e nazionali, vi è un rappresentante del Gargano.”

Il prossimo appuntamento è previsto a San Nicandro Garganico mercoledì 23 Luglio presso la sezione locale, dove è in programma la costituzione del primo coordinamento ufficiale. L’idea lanciata dalla segreteria provinciale, con S. Mangiacotti, G. Rignanese e A. Masulli, ha da subito incassato l’adesione di numerosi segretari di circolo del promontorio tra cui Carpino, Cagnano Varano, Ischitella, Monte Sant’Angelo, Peschici, Rignano Garganico, Rodi Garganico, San Giovanni Rotondo, San Nicandro Garganico e Vico del Gargano. Ma le porte, è l'invito dei pionieri del progetto, sono aperte anche agli altri circoli del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento