Consiglio turbolento a Cerignola, il PD chiede la testa di Metta: "La maggioranza non c'è più, si dimetta"

Duro commento dei gruppi consiliari del centrosinistra, dopo la contestazione dei cittadini e la chiusura anticipata della seduta per la mancanza del numero legale

Un momento del Consiglio comunale di Cerignola

"Con altri uomini e altre stagioni della politica non ci sarebbero stati dubbi, il sindaco oggi avrebbe protocollato le dimissioni prendendo atto di non avere, non solo più la maggioranza sociale in città, ma anche quella politica in consiglio comunale".

Commentano così i gruppi consiliari del centrosinistra quanto accaduto ieri in un turbolento Consiglio Comunale, con tanto di contestazione dei cittadini e la chiusura anticipata della seduta per la mancanza del numero legale a causa dall’uscita dall’aula di consiglieri di centrosinistra, Forza Italia e Federazione.

"Questa stagione della politica e questi uomini, invece, hanno mostrato un attaccamento tale alla poltrona e una voracità, che già sappiamo oggi il sindaco farà finta di niente e attaccherà ancora volgarmente i cittadini e l’opposizione", continuano i consiglieri Sgarro, Cicolella, Dalessandro, Dibisceglia, Moccia, Mirra e Rendine. 

"Abbiamo dimostrato con i fatti che la maggioranza non esiste più. Il resto un susseguirsi di incresciosi episodi. In piena bagarre, quando i cittadini hanno messo in campo una contestazione mai verificatasi prima nella storia politica cerignolana, sindaco e suoi adepti provocavano ancora in maniera becera via social dimostrando scarsissimo senso delle istituzioni. Una sceneggiata che passerà agli annali. Incapaci a dare risposte sulle ennesime prese in giro ai cittadini sono scappati, si sono nascosti, hanno preferito non mettere la faccia".

Proseguono i consiglieri: "Questa è l’avvilente stagione politica del 'cambiamento', oramai ridotto a farsa. Non risposte ma insulti. Non soluzioni ma bugie. Su ZTL e problema 'puzza' ieri abbiamo smascherato incompetenza e malafede di questa amministrazione. Si prenda atto del fallimento di questa stagione. Si prenda atto che c’è un’intera città indignata da chi chiede rispetto ma non lesina ad offendere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Cerignola è in balia delle onde tra affaristi, politicanti e una tensione sociale oramai alle stelle. È dal nostro punto di vista - concludono i consiglieri di centrosinistra - a questo punto, necessario un fronte ampio, democratico e popolare che sia capace di ricucire una città dilaniata da anni di lotte, urla, e assenza di autentica e vera dialettica politica. Si chiuda il prima possibile questa fallimentare stagione politica per Cerignola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento