rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Politica

Isola pedonale, Splendido: “Ora l’istituzione dei parcheggi di scambio”

Il capogruppo in Consiglio comunale di DestinAzione comune, Joseph Splendido, approva la decisione del sindaco di rendere permanente l’estensione dell’isola pedonale.

"La scelta di estendere l'isola pedonale a via Lanza e piazza Giordano ha mostrato inequivocabilmente la differenza tra una politica del fare ed una che si arrotola in studi e progetti, profumatamente remunerati con il denaro dei cittadini, rimasti sulla carta e mai attuati". Così il capogruppo di DestinAzione comune in Consiglio comunale, Joseph Splendido, interviene nel dibattito politico sul provvedimento adottato dalla Giunta in merito alla pedonalizzazione del centro cittadino.

"La nostra città aveva una delle isole pedonali più piccole d'Italia – spiega ancora Splendido – che si limitava ad un tratto di corso Vittorio Emanuele II e piazza Cesare Battisti. Una minima area rispetto a quelle adottate negli altri capoluoghi di provincia delle città del Mezzogiorno d'Italia, che in questo modo hanno valorizzato gli arredi urbani ed incrementato il numero di visitatori. Ecco perché l'estensione dell'area pedonale in via Lanza e piazza Giordano rappresenta un segnale positivo per una città piuttosto refrattaria ai cambiamenti. Per questo motivo ritengo strumentali le critiche che giungono da parte di chi, per dieci anni, non solo ha provocato danni a Foggia ed ai Foggiani, ma che poco o nulla ha fatto per migliorare la città”.

Joseph Splendido, tuttavia, sottolinea che il lavoro sulla mobilità sostenibile non dovrà certo fermarsi alla delibera della Giunta comunale “ma dovrà affrontare il prima possibile, come tra l’altro già affermato dal sindaco, l’istituzione dei parcheggi di scambio, aree dove i cittadini potranno lasciare le proprie autovetture e raggiungere il centro cittadino con i mezzi pubblici di trasporto, in modo da decongestionare il traffico e migliorare la qualità dell’aria. Provvedimento annunciato dalla precedente amministrazione comunale, ma mai portato a compimento, nonostante alcune aree di sosta siano state completate già da qualche anno e lasciate alla mercé dei vandali”.

Il consigliere comunale di maggioranza conclude: “Dunque con le centinaia di posti auto a disposizione nei parcheggi di scambio, sicuramente l’Ataf potrà trovare maggiore giovamento rispetto alle strisce blu presenti nelle zone interdette al traffico veicolare. Il gruppo consiliare di DestinAzione comune invita il sindaco Franco Landella e l’esecutivo di Palazzo di Città a continuare sulla strada del rinnovamento intrapresa sin dal suo insediamento. Foggia non può restare ancora indietro ed ostaggio di logiche clientelari e poco chiare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola pedonale, Splendido: “Ora l’istituzione dei parcheggi di scambio”

FoggiaToday è in caricamento