Di Gioia vota Lega, il PD lo mette alla porta. Campo: "Incompatibile la sua presenza in giunta regionale"

Dopo le dichiarazioni dell'assessore regionale all'Agricoltura, arriva le reazione del gruppo Pd in Regione: "Il PD e il centrosinistra sono totalmente alternativi alla Lega". Emiliano cosa farà?

L'imbarazzo politico creato dalle dichiarazioni di Leonardo Di Gioia non poteva restare senza reazioni. In serata giunge la dichiarazione del presidente del Gruppo del Partito Democratico Paolo Campo. "Il Partito Democratico e il centrosinistra, pur nelle sue forme più larghe e inclusive, sono totalmente alternativi alla Lega e lo sono a maggior ragione nella prospettiva europeista, che noi manteniamo ben salda rispetto ai sovranisti e ai nazionalisti con i quali Matteo Salvini ha deciso di allearsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore regionale Leo Di Gioia lo sa bene e per tale ragione trovo totalmente sbagliata la dichiarazione di sostegno ad un candidato leghista alle prossime europee (Massimo Casanova, ndr). Vero è che il suo è un apporto alla coalizione che governa la Regione Puglia di natura civica, eppure quel civismo è parte di un progetto politico definito nei suoi valori e strutturato nei suoi obiettivi, che nulla hanno a che fare con i valori e gli obiettivi della Lega. Per tale ragione ritengo incompatibile quella scelta con la sua permanenza nella Giunta regionale". Anche il gruppo regionale dei cinquestelle ha avanzato nel pomeriggio la stessa richiesta di dimissioni all'assessore regionale all'Agricoltura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento