Primarie PD, Campo: “Sto con Riccardi ed Emiliano, sono pronto per le Regionali”

"Gaetano Prencipe e chi lo ha battezzato non sono stati capaci di esprimere alcuna critica costruttiva, di offrire alcuno spunto innovativo, di indicare alcun orizzonte politico"

Paolo Campo

Alle primarie per le regionali del 30 novembre e del 21 dicembre per la guida del centrosinistra a Manfredonia, Paolo Campo non ha dubbi su chi appoggiare: Michele Emiliano e Angelo Riccardi. In un comunicato a mezzo stampa l’esponente del Partito Democratico annuncia la sua disponibilità a candidarsi per il governo di via Capruzzi e lancia frecciatine all’avversario dell’attuale sindaco della città sipontina, Gaetano Prencipe.

"Le primarie hanno un senso quando sono lo strumento politico per la selezione delle candidature, condivisa con i cittadini ed animate dalla positiva tensione programmatica. Non hanno alcun senso quando si trasformano nella prova di forza tra gruppi dirigenti indifferenti alle conseguenze negative che ne derivano per l’intera comunità Democratica. Purtroppo, a Manfredonia si sta pericolosamente scivolando su questo piano inclinato.

Pur di scongiurare polemiche e divisioni, ero pronto a ritirare la mia disponibilità alla candidatura al Consiglio regionale, sostenuta da ampie porzioni di cittadinanza attiva. Un gesto non compreso da chi ha come unico obiettivo affermare la supremazia interna al PD manfredoniano. Da chi non ha saputo indicare ragioni, politiche e amministrative, contrarie alla ricandidatura di Angelo Riccardi, chiesta dalla maggioranza del PD e dall’intera coalizione di centrosinistra.

Con lui alla guida dell’Amministrazione comunale abbiamo realizzato opere e attivato servizi per la comunità, abbiamo promosso opportunità di sviluppo e abbiamo salvaguardato l’equilibrio finanziario. Oltre alla condannabile strumentalizzazione di questioni personali, Gaetano Prencipe e chi lo ha battezzato non sono stati capaci di esprimere alcuna critica costruttiva, di offrire alcuno spunto innovativo, di indicare alcun orizzonte politico.

Oggi più di ieri, allora, sono motivato ad impegnarmi al servizio della città di Manfredonia e della Capitanata mettendo a disposizione del Partito Democratico la mia esperienza e la mia competenza per le elezioni regionali. E sono pronto a partecipare alla definizione del metodo più adeguato a selezionare i candidati e le candidate.

Se si può discutere la ri-candidatura di un sindaco al primo mandato, si può discutere quella di un consigliere regionale che ne ha già svolti due. Ora, però, dobbiamo concentrarci sulle primarie per il candidato presidente della Regione, votando Michele Emiliano, e su quelle per il candidato sindaco di Manfredonia, scegliendo Angelo Riccardi, perché solo loro ci consentiranno di ottenere la vittoria contro la destra in Puglia e nella nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento