L'ospedale 'Lastaria' accorpato ai Riuniti, soddisfatta Azzarone (PD): "Scongiurata la chiusura"

"E' una scelta di politica sanitaria più che condivisibile e apprezzabile che produrrà effetti concreti nei prossimi mesi" commenta la segretaria provinciale del Partito Democratico

"La storia infinita dell'ospedale di Lucera si è conclusa nel migliore dei modi grazie alle scelte operative di Michele Emiliano e all'impegno politico e istituzionale di Raffaele Piemontese e del Partito Democratico in Regione". E' il commento della segretaria provinciale del PD foggiano Lia Azzarone alla notizia del trasferimento del 'Lastaria' al policlinico foggiano 'Ospedali Riuniti'.

"L'atto approvato ieri in Giunta tutela il diritto alla salute dei cittadini di Lucera e dei centri dei Monti Dauni che gravitano attorno alla città federiciana - prosegue Azzarone - così come promette di produrre effetti positivi sulla quantità e la qualità dei servizi che saranno forniti.

E' una scelta di politica sanitaria più che condivisibile e apprezzabile, maturata all'esito delle positive verifiche tecnico-finanziarie, che produrrà effetti concreti nei prossimi mesi, con la modifica del provvedimento unico di riordino della rete ospedaliera e l'accordo amministrativo tra le direzioni generali di ASL Foggia e Ospedali Riuniti.

L'importantissimo effetto immediato - conclude la segretaria provinciale del Partito Democratico - è aver scongiurato ogni rischio di chiusura dell'ospedale lucerino"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento