Apricena, orari di chiusura e apertura dei locali: nessun limite

Positivi i due tavoli tecnici con gli esercenti, l’ex sindaco Antonio Potenza, il commissario Aponte e Maria Leonarda Piemontese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La lista civica “Uniti per Cambiare” accoglie con grande soddisfazione la decisione del commissario prefettizio Daniela Aponte e del sub commissario Maria Leonarda Piemontese, di venire incontro alle richieste degli esercenti eliminando i limiti temporali di apertura e chiusura dei locali (come prevede anche la legge sulla liberalizzazione) e prolungando i tempi per la diffusione della musica all’esterno degli stessi. 

Hanno avuto esito positivo gli incontri che si sono svolti nel pomeriggio del 25 luglio e stamattina presso gli uffici comunali, ai quali hanno partecipato una nutrita delegazione di esercenti di Apricena accompagnati dal già sindaco Antonio Potenza. I tavoli tecnici sono stati convocati proprio su richiesta di Antonio Potenza e della lista civica “Uniti per Cambiare”, che ha accolto sin da subito le perplessità degli esercenti di Apricena, che giudicavano penalizzanti i nuovi orari di chiusura stabiliti nell’ordinanza emessa nei giorni scorsi.

Oltre allo stop agli orari di apertura e chiusura, nel dettaglio il commissario ha deciso che si potrà diffondere musica all’esterno dei locali fino a mezzanotte e mezza, nei giorni dal lunedì al venerdì, e fino all’una il sabato e la domenica. “Ringrazio a nome mio e degli esercenti – ha spiegato l’ex primo cittadino al termine della riunione – il Commissario Aponte e il sub-Commissario Piemontese che ci hanno ricevuti ed ascoltati. Sono stati incontri tenuti nel più sereno clima collaborativo e istituzionale.

Gli esercenti hanno potuto esporre le loro ragioni e si sono impegnati a rispettare le norme  dettate dalle nuove ordinanze”. “Siamo convinti – ha proseguito Potenza – che è questo lo spirito giusto con il quale possiamo affrontare, in collaborazione con le istituzioni, i problemi dei cittadini di Apricena. Invitiamo dunque gli apricenesi a portare alla nostra attenzione le loro istanze, perché cercheremo, come fatto in questo caso, di segnalarle e risolverle insieme agli organi competenti”, ha concluso. Un ringraziamento al Commissario Aponte e al sub-Commissario Piemontese anche dal direttivo di “Uniti per Cambiare”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento