menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"I soldi erano stati spesi per fare altro". Giustizia per le famiglie di via Almirante. Il Pd: "Tar ha condannato il Comune"

Il Partito Democratico e i Giovani Democratici di Foggia che avevano sostenuto la battaglia intrapresa dai residenti di via Almirante, manifestano piena soddisfazione "per una condanna che diventa l'emblema del fallimento del sindaco Franco Landella"

Il Tar di Bari ha accolto le istanze presentate dai residenti di via Almirante e ha disposto l'immediata realizzazione delle opere, obbligando il Comune ad agire, oltre che a risarcire le spese sostenute, e nominando il prefetto di Foggia commissario ad acta in caso di inerzia dell'Amministrazione comunale. "I diritti dei cittadini sono stati riconosciuti e avvalorati. La sciatteria dell'amministrazione Landella è stata censurata".

Il Partito Democratico e i Giovani Democratici di Foggia che avevano sostenuto la battaglia intrapresa dai residenti di via Almirante, manifestano piena soddisfazione "per una condanna che diventa l'emblema del fallimento del sindaco Franco Landella" aggiungono.

Via Almirante: la rabbia dei residenti (il video)

I dem proseguono: "Abbiamo incontrato i residenti e proceduto all'accesso agli atti per ottenere attenzione dai media, che non è mancata, e risposte dall'Amministrazione comunale. E proprio com'è accaduto ai residenti, non ne abbiamo avute. I soldi versati nelle casse comunali da quelle famiglie erano stati spesi per fare altro. A loro tocca vivere dove non ci sono la strada asfaltata e i marciapiedi, non c'è l'illuminazione pubblica, non ci sono spazi verdi. In compenso, di fronte alle loro case c'è un'estesa e pericolosa discarica abusiva" tuonano.

"La battaglia vinta dai cittadini di via Almirante c'impegna ancora di più nell'azione di vigilanza che quanto disposto dalla magistratura amministrativa sia portato a compimento nei termini stabiliti e senza ulteriori ritardi. Il Pd e i Gd di Foggia continueranno ad essere al fianco dei cittadini che si impegnano per migliorare la vivibilità della nostra città, perché l'Amministrazione Landella finalmente garantisca dignità e diritti ai Foggiani e non li costringa a ricorrere ad un giudice per ottenere ciò che gli spetta"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento