Martedì, 23 Luglio 2024
Politica

Isola pedonale e sgravi per le nuove attività: Angiola promette di rivoluzionare il Quartiere Ferrovia

Il candidato sindaco di Foggia ha incontrato l'associazione Amici del Viale e ha illustrato il suo progetto di riqualificazione

Promette di rivoluzionare il Quartiere Ferrovia in un mese Nunzio Angiola, il candidato sindaco di Foggia che con le sue quattro liste civiche è già in piena campagna elettorale. È pronto anche a pedonalizzare viale XXIV Maggio, dalla chiesa fino a piazza Cavour. “La porta di ingresso della nostra città tornerà a splendere”, è il suo impegno.

L’ex deputato ha incontrato la presidente dell'associazione Amici del Viale, Marialuisa Centra, e diversi residenti e commercianti della zona, illustrando alcuni provvedimenti del suo progetto ‘#Foggiàpiù’.

“Sono anni che sentiamo parlare di riqualificazione del quartiere Ferrovia. Ho visto passare sindaci e commissari, ma i problemi sono sempre presenti, anzi, direi che la situazione è peggiorata”, ha dichiarato Nunzio Angiola a margine della passeggiata nelle strade limitrofe alla stazione.

“Resto basito per come nessuno sia riuscito finora a dare risposta alle richieste dei residenti della zona dal punto di vista della sicurezza e della migliore gestione dell’igiene pubblica, attraverso il potenziamento dell’illuminazione, dei sistemi di videosorveglianza, l’introduzione di ronde a piedi da parte della pulizia locale, la bonifica dei portici dell’ex cinema Ariston. Scandaloso”.

Sono provvedimenti che intende realizzare immediatamente in caso di elezione, come una delle priorità del primo mese di interventi che, fa sapere, presenterà a breve. “Poi bisognerà agire su tutti gli altri fronti, affinché il quartiere viva una nuova giovinezza commerciale, riconoscendo viale XXIV Maggio come strada con palazzi di rilevanza storica e artistica che andranno valorizzati con idonei sistemi di illuminazione – prosegue Angiola - Siamo a lavoro affinché si possa predisporre un piano di riqualificazione di marciapiedi, arredo urbano e pali della luce più alti, premessa attrattiva per far aprire nuove attività che dovranno essere incentivate con importanti sgravi nei tributi locali.  Inoltre, stiamo verificando con i nostri esperti se sarà possibile dare un indirizzo specifico per i locali commerciali, indicando che la zona sarà dedicata alla vendita e somministrazione di prodotti tipici locali e artigianali, essendo il quartiere una porta di ingresso turistica per chi arriva con treno o pullman. Raccogliendo le proposte degli Amici del Viale - conclude il candidato sindaco - sono convinto che una delle soluzioni più possibili e rapide per il rilancio della zona è la realizzazione di un'isola pedonale, pavimentata per continuità, che parta dalla chiesa di Santa Maria della Croce su viale XXIV Maggio e si unisca a quella che arriva in piazza Cavour”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola pedonale e sgravi per le nuove attività: Angiola promette di rivoluzionare il Quartiere Ferrovia
FoggiaToday è in caricamento