La Lega fa le scarpe a Fitto, è Nuccio Altieri l'anti-Emiliano: "E' il miglior candidato presidente per la Puglia"

Nuccio Altieri di Conversano in provincia di Bari è il candidato presidente della Lega in Puglia.

Altieri e Salvini

Un fulmine a ciel sereno per Raffaele Fitto e i Fratelli d'Italia. Il mittente è la Lega. L'assalto alla Regione Puglia e soprattutto la sfida al governatore Michele Emiliano potrebbe passare da Nuccio Altieri. L'ex parlamentare e vicepresidente della provincia di Bari, per il segretario regionale D'Eramo "è il miglior candidato per interpretare questo progetto politico", che punterà sul "rinnovamento e sulla concretezza per offrire alla Puglia una visione di sviluppo economico e sociale fondato su una deregolamentazione reale, sostegni economici reali al sistema produttivo per incentivare l’occupazione e una sanità efficiente, moderna e capillare sul territorio".

Nemmeno il tempo di annunciarlo che il parlamentare salentino Andrea Caroppo, esponente di spicco dei salviniani, non solo ha dichiarato che gli accordi presi nella riunione che si è svolta a Bari il 15 maggio erano ben diversi, ma si è anche disocciato dalla scelta fatta dal segretario regionale Luigi D'Eramo: "Altieri non è autorevole, riconoscibile e nemmeno espressione della società civile". 

La risposta dei meloniani non si è fatta attendere, ad eccezione di quella del diretto interessato Raffaele Fitto: "Non parlo dell'argomento", il commento a caldo rilasciato a FoggiaToday. Nei confronti degli amici di coalizione, i Fratelli d'Italia del capoluogo dauno hanno scelto invece la linea morbida e pungente del sarcasmo: "Hanno un nome, e questo è già un risultato".

Chi è Nuccio Altieri

44 anni di Conversano, Altieri è socio della cooperativa 'Fungo Puglia' di Rutigliano che produce e commercializza funghi coltivati. Capo ufficio stampa dal 2000 al 2006 del sottosegretario alla Difesa, è stato consigliere provinciale a Bari con Forza Italia dal 2004 al 2009, mentre per i successivi cinque anni ha ricoperto il ruolo di vicepresidente provinciale. 

Nel 2014, in seguito alle dimissioni di Antonio Leone, è stato eletto alla Camera. L'anno precedente era risultato il secondo dei non eletti nelle liste del Popolo della Libertà. Nel 2015 aderisce a 'Conservatori e Riformisti' di Raffaele Fitto, oggi il suo principale avversario per la leadership del centrodestra in Puglia.

Passato al gruppo misto e poi a Direzione Italia, nel 2017 aderisce a Noi con Salvini. Alle elezioni politiche del 2018 non viene rieletto. Nel dicembre dello stesso viene nominato presidente dell'Invimit, la sgr del ministero dell'Economia e delle Finanze che si occupa di valorizzare e dismettere il patrimonio immobiliare dello Stato.

Il commento di Luigi D'Eramo (Lega)

La Lega pugliese rivendica la leadership del partito di Matteo Salvini nel centrodestra, quindi, "come primo partito della coalizione" - si legge - "sentiamo la responsabilità di offrire idee e interpreti di questa nuova pagina politica".

L’esecutivo regionale ha scelto Nuccio Altieri in maniera compatta, durante una riunione svoltasi alla presenza del vicesegretario federale Andrea Crippa: "E' il miglior candidato per interpretare questo nuovo progetto, sia per le sue esperienze di amministratore locale prima, come consigliere e poi vicepresidente Provincia di Bari, ma anche per le competenze nazionali maturate come parlamentare e oggi manager di una importante società partecipata di Stato di prima fascia. Il modello amministrativo della Lega può essere per la Puglia la locomotiva di un nuovo sviluppo per la nostra regione e per questo, offriamo alla coalizione - con spirito costruttivo - la nostra proposta per cambiare, vincere e governare una nuova Puglia, con un centrodestra unito e la cui unità oggi deve essere un valore imprescindibile" le parole del segretario regionale della Lega Puglia per Salvini Premier, on. Luigi D’Eramo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornato alle 20.28

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento