Sospensione voli Gino Lisa, Miranda: “Vergognoso e ingiusto”

Luigi Miranda: “Vergognoso e ingiusto lasciarsi scippare anche l'aeroporto! Inconcepibile limitarsi ad attivare il bus che collega Foggia con Bari Palese!”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Luigi Miranda, consigliere comunale del Pdl, interviene sull'annuncio della Darwin Airline della sospensione dei voli dal Gino Lisa a partire dal prossimo 7 novembre.

"Nel silenzio più assordante da parte delle istituzioni, la nostra città, in base a quelle che sono le ultime dichiarazioni della compagnia aerea Darwin Airlines, potrebbe sospendere a brevi i voli da e per lo scalo foggiano, ciò significherebbe in sostanza la chiusura dell'aeroporto, un’infrastruttura fondamentale per lo sviluppo commerciale e turistico della Capitanata! La Regione dice basta al supporto economico garantito finora, nella legge di bilancio 2011 non sono state inserite risorse finanziarie da destinare allo scalo foggiano, figurarsi se a livello comunale, in un momento congiunturale talmente critico finanziariamente parlando, si possa prevedere un intervento di qualsivoglia genere! luigi miranda-2

Una decisione ingiusta, quella da poco annunciata, se si pensa che si aveva anche la certezza dell'approvazione da parte del CIPE della delibera che sblocca i fondi FAS destinati proprio alle infrastrutture. Non ci sono programmazioni, nessun nuovo investimento messo in cantiere, e i fondi destinati al Lisa dove vanno? E l'allungamento della pista già approvato, per cui vi erano anche i finanziamenti, che fine fa? Le chiacchiere purtroppo stanno a zero!

Siamo chiaramente una terra depredata, sono stati già soppressi treni ad Alta Velocità, a breve rischieremo di rimanere isolati per davvero! Con l'amara consapevolezza di doverci accontentare delle poche attività commerciali che ci rimangono, con un grande patrimonio storico, culturale e paesaggistico che verrà sempre più mortificato. Un patrimonio che veniva riconosciuto da tutti, proprio questa settimana infatti la BitRel (Borsa internazionale del turismo religioso, dei pellegrinaggi e dei cammini) ci vedeva protagonisti!
E’ vero, nell’ultimo periodo alla compagnia Darwin Airlines i conti non tornavano, ma non può essere sempre l’utenza, e quindi il cittadino, a pagare le spese di accordi mancati, infrastrutture non adeguate, piste non allungate!

Ma questo non giustifica l'atteggiamento con il quale si è annunciato lo stop dei voli, e contestualmente la possibile attivazione del servizio di bus navetta per Bari Palese, la qual cosa a tratti pare quasi offensiva! Stanno per avere la meglio ancora una volta i Baresi che riusciranno nell'intento di monopolizzare il traffico aereo e noi foggiani liquidati con il bus! La Regione Puglia non può far mancare il suo sostegno, non può accettare tacitamente che i collegamenti da e per lo scalo foggiano vengano soppressi, poiché avrebbe la indubbia funzione di integrare il traffico da e per Bari Palese, essendo strategicamente posizionato al confine con altre regioni che non possono essere servite logisticamente dallo scalo del capoluogo pugliese.
E’ questa la giusta ricompensa per un territorio che, tra tante difficoltà, stava comunque cercando, a fatica, di risalire la china?

Assumersi le proprie responsabilità, è questo che le nostre istituzioni con grande umiltà dovrebbero fare, procedendo poi ad un’attenta programmazione e ad un’analisi degli investimenti strategici da porre in essere, reperendo le risorse necessarie a garantire ancora al nostro scalo e al nostro territorio di ‘decollare’, facendo squadra tra comune, provincia  e regione, andando incontro alle esigenze, ai bisogni di chi in questo territorio vuole ancora crederci!"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento