“Una selezione pubblica per il presidente della Fiera di Foggia”

Per l’ente il consigliere regionale Napoleone Cera vorrebbe una persona di comprovata qualificazione professionale ed esperta del settore

La Fiera di Foggia

Se all’indomani della chiusura della 67esima edizione della Fiera dell’Agricoltura e della Zootecnia aveva invitato Emiliano a nominare un presidente, ora il consigliere regionale Napoleone Cera invita la giunta a farlo attraverso una selezione pubblica, anche internazionale, tra persone di comprovata qualificazione professionale ed esperte nel settore. “Capisco che per qualcuno imitare le iniziative del premier Renzi potrebbe storcere il naso, ma visto i risultati della selezione per la direzione dei musei, con i boom dei visitatori, si potrebbe sperare lo stesso effetto per la Fiera foggiana e sancire il rilancio dell’ente di corso del Mezzogiorno”.

Aggiunge il consigliere regionale di San Marco in Lamis: “In poche settimane si potrebbe emanare il bando e nominare il nuovo responsabile della Fiera di Foggia che magari potrebbe essere affiancato da un comitato di garanti in rappresentanza delle associazioni di categoria. Inoltre, la selezione pubblica non solo garantirebbe maggiore possibilità di selezionare nomi esterni ai giochi di palazzo, ma permetterebbe di dare un profilo veramente internazionale alla stessa Fiera, spesso impaludata negli equilibri locali che ne hanno decretato il progressivo impoverimento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Napoleone Cera conclude: “Sono certo che il presidente Emiliano che ci ha abituato a scompaginare certezze su nomine e nominati dalla giunta regionale, potrebbe valutare in positivo una proposta che va nella direzione di garantire un alto profilo professionale e capacità di gestione in senso manageriale e di respiro internazionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento