Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

"Nomina di Magno certifica la fine della peggiore amministrazione degli ultimi 30 anni"

Il commento del circolo del PD di Foggia in merito alla nomina del commissario prefettizio Marilisa Magno

Per il circolo del Partito Democratico di Foggia la nomina del commissario prefettizio Marilisa Magno alla guida del Comune certifica "la fine della peggiore amministrazione comunale degli ultimi 30 anni". I dem aggiungono che "finalmente e dopo le inchieste della magistratura, gli arresti del sindaco e di consiglieri comunali, gli atti illegittimi e gli abusi a Palazzo di Città c'è chi si preoccuperà esclusivamente dell'interesse di Foggia e dei foggiani, partendo dalla ricostruzione dell'indispensabile contesto di legalità".

E ancora, "ora tocca allo Stato prendersi cura dei beni comuni della nostra città e siamo fiduciosi che ciò accada nel migliore dei modi pur nella delicata fase vissuta anche in ragione delle attività svolte dalla commissione incaricata di verificare l'esistenza d'infiltrazioni e condizionamenti mafiosi e criminali"

Pertanto, conclude il PD, "la nomina della prefetto Marilisa Magno è l'atto conclusivo dell'operato del prefetto Raffaele Grassi. Oggi inizia una nuova fase per la comunità foggiana e, in attesa del 'verdetto' della Commissione d'accesso, sarà importante riflettere approfonditamente e diffusamente su quanto è accaduto quantomeno negli ultimi due anni e trovare sostanza e forma per la rinascita di Foggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nomina di Magno certifica la fine della peggiore amministrazione degli ultimi 30 anni"

FoggiaToday è in caricamento