‘Nomafiaday’, i cinquestelle a Monte Sant'Angelo “per rompere il silenzio delle istituzioni”

Si terrà il 19 settembre a Monte Sant’Angelo in piazza Beneficenza il #nomafiaday del Movimento 5 Stelle nell’ambito di ‘Gargano sotto le stelle’

No mafia day!

Se il Partito Democratico ha scelto Monte Sant’Angelo quale location per la festa provinciale dell’unità, il 19 settembre il Movimento 5 Stelle non resta a guardare e scende in piazza Beneficenza “per rompere l’imbarazzante silenzio che avvolge le istituzioni locali” con il ‘No mafia day’, iniziativa organizzata nell’ambito di ‘Gargano sotto le stelle’: “Il comune di Roma, la Capitale d’Italia, è stato interessato in maniera gravissima da infiltrazioni mafiose, decine di istituzioni, da Nord a Sud, subiscono condizionamenti malavitosi talmente gravi da essere sciolti con provvedimenti d’imperio. E a casa nostra non stiamo certamente meglio. Anzi, tutto avviene in sordina. Non se ne parla. E i cittadini, inermi, subiscono tutto questo senza essere adeguatamente informati su quanto avvenuto e sulle conseguenze. Non è un caso che il #‎nomafiaday si svolga a Monte Sant’Angelo, il cui Consiglio Comunale è stato sciolto per mafia, dopo che sono state accertate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata”

Per gli attivisti cinquestelle è “imbarazzante il silenzio calato sulla cittadina dichiarata dall’Unesco ‘Patrimonio Mondiale dell’Umanità’. Grave l’assenza della politica, incapace di reagire e di dare risposte ai cittadini. Ancor più grave sottovalutare la possibilità che quanto avvenuto nel centro garganico può interessare tutti gli Enti Locali e le Istituzioni che svolgono la loro attività a livello territoriale.

Al #‎nomafiaday parteciperanno le parlamentari europee Daniela Aiuto e Rosa D'Amato; i parlamentari della Repubblica, Francesco Cariello, Giuseppe D’Ambrosio e Giuseppe L’Abbate; i consiglieri regionali Rosa Barone, Gianluca Bozzetti,  Cristian Casili, Mario Conca, Grazia Di Bari, Marco Galante e Viviana Guarini; i consiglieri comunali Gianni Fiore e Massimiliano Ritucci di Manfredonia e Sabino Marco Mangano di Bari. Come di consueto ci sarà l’interprete LIS della Lingua dei Segni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento