Leghisti si organizzano anche a Torremaggiore: nasce il comitato di ‘Noi con Salvini’

Questi i componenti del movimento leghista: Nadia Cardillo (commerciante), Antonio Valente (artigiano), Antonio Faenza (commerciante), Michele Romano (agricoltore) e Nicola Tartaglia (commerciante)

Immagine di repertorio

Le amministrative 2016 si avvicinano e ‘Noi con Salvini’ si organizza anche a Torremaggiore, dove nei giorni scorsi è stata formalizzata la costituzione del comitato cittadino, “già al lavoro per proporre alla cittadinanza una lista per il rinnovo del consiglio comunale, in grado rappresentare al meglio la società civile del centro dell’Alto Tavoliere”.

Così il coordinatore provinciale, Primiano Calvo: “Il movimento realizzerà una serie di incontri con le famiglie, gli agricoltori, i commercianti e i giovani per illustrare un nuovo modello di politica territoriale. La lotta all’elevata tassazione e alla disoccupazione giovanile, la tutela del territorio e della salute, una politica per lo sviluppo e la sicurezza urbana sono tematiche che il movimento di Salvini intende affrontare con la certezza di rappresentare la novità, ma una novità affiancata alla volontà di crescita di una realtà cittadina penalizzata dalla inefficienza di un vecchio modo di fare politica”

Questi i componenti del movimento leghista: Nadia Cardillo (commerciante), Antonio Valente (artigiano), Antonio Faenza (commerciante), Michele Romano (agricoltore) e Nicola Tartaglia (commerciante).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento