Nicola Gatta crede nel premier Conte: "Oggi è una bella giornata per la Capitanata"

Il commento del Presidente della Provincia all'esito del vertice in Prefettura col Presidente del Consiglio sul Contratto di Sviluppo della Capitanata

QQ

Questo il commento del Presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, all’esito dell’incontro in Prefettura per il Contratto Istituzionale di Sviluppo della Capitanata. “In questo momento non serve alcun tipo di polemica, oggi è davvero una bella giornata per la Capitanata, qui a Foggia con la presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e del Ministro per il Sud, Barbara Lezzi, abbiamo avuto un momento di particolare attenzione per l’intero territorio. Diventiamo così una provincia pilota per il Sud, l’impegno particolare del Presidente del Consiglio, non può che inorgoglirci. Puntiamo a realizzare nuove infrastrutture ed a consolidare quelle già esistenti, in particolare per il sistema viario e quello turistico,  non solo ma anche a incanalare l’opportunità per grossi investimenti da parte di multinazionali per creare lavoro, soprattutto, per i giovani. Le progettualità presentate sono di alto livello. Tanto per citarne alcune, la SR. 1, il Patto di Sviluppo per il Gargano, le strade provinciali, l’aereoporto Gino Lisa etc.  Tra le opere immediatamente cantierizzabili, sottolineo la diga di Piano dei Limiti, un progetto che valorizza l’intero sistema agricolo provinciale e che deve essere inserito in un più ampio progetto di risorse idriche e di recupero delle acque reflue. Mi preme sottolineare che per rilanciare l’intera filiera produttiva con strumenti di innovazione, bisogna allargare la perimetrazione della ZES Adriatica per rendere più attrattive le nostre aree. Dobbiamo lavorare con impegno e la giusta attenzione, la Capitanata deve dotarsi di tutti i mezzi utili per creare sviluppo e benessere. Tutti possiamo continuare il lavoro di condivisione intrapreso in questa importantissima occasione e soprattutto fare squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento