Multato il gazebo sugli asili nido. Di Fonso: “57 euro raccolti da insegnanti e genitori”

La multa era stata comminata in merito alla posizione del gazebo allestito per l’iniziativa del commissario dell’UdC contro Landella e il Comune in merito alle politiche sugli asili nido di Foggia

Massimiliano Di Fonso

57euro di multa, tanto è costata la manifestazione sulla situazione degli asili nido a Foggia organizzata il 3 ottobre scorso dal commissario dell’Unione di Centro, Massimiliano Di Fonso, in Corso Vittorio Emanuele. La sanzione sarebbe stata comminata poiché il gazebo allestito sull’isola pedonale, in cui erano stati distribuiti volantini e palloncini alle famiglie, risultava fuori posizione rispetto a quella assegnata dal servizio all’Annona.

A pagare la multa sono stati gli insegnanti e i genitori dei bambini, che hanno raccolto la cifra. “Una multa per un’iniziativa contro il sindaco Landella e contro questo Comune, disattenti alle fasce più deboli della città” ha affermato Massimiliano Di Fonso. “Per Landella è meglio multare un gazebo per una manifestazione di due ore che gli abusivi permanenti in città” ha concluso Di Fonso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento