menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movimento 'L'altra Italia': Nicola Mansi è il nuovo coordinatore cittadino di Cerignola

Mansi, 61enne cerignolano, coordinerà nel suo comune l'attività politica del movimento nella più piena sintonia e in sinergia con le segreterie provinciale, regionale e nazionale

Il movimento 'L'altra Italia' ha un suo rappresentante anche nel comune di Cerignola. Nella giornata di sabato scorso, infatti, le segreterie regionale e nazionale hanno nominato Nicola Mansi nel ruolo di coordinatore cittadino. 

Mansi, 61enne cerignolano, coordinerà nel suo comune l'attività politica del movimento nella più piena sintonia e in sinergia con le segreterie provinciale, regionale e nazionale. "Il nome di Nicola Mansi ha trovato ampio accordo all'interno del movimento - spiega Francesco Merafina, segretario provinciale -, lavoreremo a stretto contatto con la segreteria provinciale al fine di mettere in atto l'ambizioso progetto politico per la Capitanata e la città di Cerignola. Stiamo organizzato una rete politica capace di abbracciare ogni città della nostra Capitanata e la nomina di Mansi è un importante tassello che si aggiunge alla costruzione territoriale del nostro movimento". 

Merafina aggiunge: "Dedicheremo particolare attenzione alla situazione critica degli ambulanti di Cerignola, non perdendo di vista quella dei commercianti della nostra comunità cittadina. Sarà il coordinamento cittadino, con l'appoggio delle segreterie, a interessarsi della situazione in cui versa l'ospedale 'Tatarella' di Cerignola, sottovalutato e sottodimensionato rispetto a quelle che sono le necessità del territorio. Non è più concepibile che a una struttura all'avanguardia, come quella del nostro nosocomio, sia dedicata la più superficiale attenzione che ha causato la chiusura di alcuni reparti e il sottodimensionamento di altri. Restando aperti a ogni forma di dialogo politico - conclude il segretario provinciale del movimento - manteniamo, però, fermi i principi alla base del nostro programma sociale, commerciale, sanitario e urbanistico". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

Gestione dell'emergenza: la Puglia è ultima nella classifica di gradimento. Sui vaccini Emiliano "solleva Lopalco" e si affida a Lerario

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento