menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E’ morto Giuseppe Zingrillo, l'esponente foggiano della Dc aveva 84 anni

Alla Regione Puglia ricoprì per vent'anni vari incarichi assessorili dal 1978 al 1992. Fu eletto nel giugno 1975 nella lista Dc della circoscrizione foggiana. Era nato a Foggia nel lontano 1928

E' morto stamane a 84 anni il democristiano Giuseppe Zingrillo, presente per più di vent’anni nell'aula del consiglio regionale pugliese. Nato a Foggia nel 1928, laureato in chimica, direttore del Laboratorio provinciale e democristiano da sempre, fu eletto nel giugno 1975 nella lista Dc della circoscrizione foggiana.

Già nel primo quinquennio assunse incarichi di governo, come assessore regionale alla Sanità nella prima Giunta Quarta, dal 1978 al 1980. Confermato alle regionali di quell'anno, da allora fino al 1990-95, dopo due anni alla Sanità sempre con Nicola Quarta, ha retto poi l'assessorato al Lavoro e formazione professionale, dall'agosto 1983 a fine settembre 1983, quando ha assunto la delega ai trasporti nell'esecutivo regionale guidato da Gennaro Trisorio Liuzzi.

Nella giunta Fitto nel 1987 sostituì  Enzo Binetti, dimissionario dai Servizi sociali, Lavoro, Fp perché candidato al Parlamento nazionale. Stessa delega nella giunta regionale guidata da Giuseppe Colasanto, fino al termine della quarta legislatura.

Il curriculum consiliare di Giuseppe Zingrillo si conclude con la quinta, avviata nel 1990 da assessore regionale all'Agricoltura nella Giunta presieduta da Michele Bellomo, incarico assolto fino all'ottobre 1992.

Fonte: Ansa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento