Morte militare Orta Nova, Forza Nuova: “Afghanistan palude infernale”

Le istituzioni hanno il potere per ritirarsi da guerre ingiuste, questo devono fare se vogliono il bene del popolo italiano, noi lo affermiamo da sempre ”Basta sangue italiano per le guerre americane”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"E’ notizia di oggi che tre soldati italiani hanno perso la vita in Afghanistan, a seguito di un incidente stradale, uno di loro è foggiano, di Orta Nova, il primo pensiero è naturalmente proteso al sacrificio dei tre ragazzi, ed esprimiamo vicinanza alle tre famiglie, che hanno perso i loro cari. Pur non essendosi trattato di un aggressione armata, da parte dei combattenti afghani, l’incidente di oggi ancora una volta pone il problema della nostra permanenza in terra straniera, in una guerra sanguinosa ed inutile, che va ad esaudire solo le bramosie economiche degli USA, che giustificano queste aggressioni dietro un terrorismo internazionale che non esiste. sangue forza nuova-2

Forza Nuova è da sempre schierata per un immediato ritiro delle nostre forze armate da tutte le guerre imperialiste che gli USA hanno dichiarato, e chiede che i militari presenzino il territorio italiano per combattere, mafia,camorra e criminalità varie, nonché per bonificare le nostre strade dall’ immigrazione clandestina diventata manovalanza delle organizzazione criminali straniere e non che si sono insediate nel nostro territorio. Ancora una volta assisteremo ad una serie di dichiarazioni ufficiali da parte dei rappresentanti degli organi istituzionali vuote ed inutili, le istituzioni hanno il potere per ritirarsi da guerre ingiuste, questo devono fare se vogliono il bene del popolo italiano, noi lo affermiamo da sempre ”Basta sangue italiano per le guerre americane”. 

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento