rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Fumata nera per la Moldaunia. Miglio fa incavolare Amodeo: “Non molliamo”

L’ingegnere Gennaro Amodeo: “E' veramente un Miglio estenuante e defatigante quello che ci separa dal referendum per il passaggio della Daunia dalla Puglia al Molise”

Ancora una fumata nera per la Moldaunia, il progetto Foggiaexit di Gennaro Amodeo che punta all’accorpamento della provincia di Foggia al Molise. La seduta consiliare monotematica di questa mattina “si è sciolta al sole torrido del Ferragosto, per la gioia del presidente della Provincia che è riuscito nel suo intento di trascinare l'appuntamento deliberativo a dopo le ferie estive, in modo da farci perdere la possibilità di agganciare il nostro referendum provinciale a quello confermativo nazionale, sulle riforme costituzionali” ha detto l’ingegnere Amodeo.

Il promotore della Moldaunia ha aggiunto e concluso: “E' veramente un Miglio estenuante e defatigante quello che ci separa dal referendum per il passaggio della Daunia dalla Puglia al Molise. Ma il movimento non molla e, ricorrendo al proverbio cinese, attenderà imperterrito, seduto sulla riva del fiume, che passino i cadaveri di tutti i suoi nemici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumata nera per la Moldaunia. Miglio fa incavolare Amodeo: “Non molliamo”

FoggiaToday è in caricamento