Manifesti funebri, l’avv. Domenico Farina: “Gesto infame, vergognosa intimidazione”

Domenico Farina, esponente di Fratelli d’Italia-AN, commenta le minacce al consigliere comunale e collega di partito, Giuseppe Mainiero, e all’assessore al Bilancio, Sergio Lombardi

Mimmo Farina

Domenico Farina, coordinatore provinciale dimissionario di Fratelli d’Italia-An, ma componente della direzione nazionale, commenta l’affissione dei manifesti funebri sotto casa dell’assessore al Bilancio, Sergio Lombardi e del suo collega di partito, Giuseppe Mainiero

 “A Giuseppe Mainiero esprimo la mia piena ed incondizionata solidarietà per l’episodio vile di cui è stato oggetto. Le minacce vigliacche che lo hanno colpito sono la conferma della bontà del lavoro che sta conducendo al Comune di Foggia sul fronte della legalità, della trasparenza e dell’interesse collettivo. Sono certo che le Forze dell’Ordine e la Magistratura sapranno individuare gli autori di questo gesto infame, che cerca evidentemente di intimorire una persona perbene e di condizionare così la sua azione amministrativa.

La difesa della legalità è e continuerà ad essere per Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale un caposaldo etico e culturale prima ancora che politico. Giuseppe Mainiero interpreta con passione e competenza questo valore, che è per il nostro movimento politico una bandiera che sventoliamo con orgoglio. La comunità provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale si stringe dunque attorno all’amico Giuseppe e alla sua famiglia, nella consapevolezza che le minacce e le intimidazioni non fiaccheranno il suo impegno per il riscatto della comunità foggiana.

Un pensiero di vicinanza e solidarietà il nostro partito lo esprime anche nei confronti dell’assessore comunale al Bilancio, Sergio Lombardi, oggetto della stessa vergognosa intimidazione. Anche a lui formuliamo l’appello a non retrocedere e a non lasciarsi condizionare dalle pratiche di chi, evidentemente, non ha altro obiettivo se non quello di impedire che l’Amministrazione comunale possa realizzare quel cambiamento che i cittadini di Foggia auspicano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento