Politica

Dimissioni Landella, Micky Sepalone avverte: "Sarei pronto a dimettermi immediatamente da consigliere comunale"

“Prendo le distanze da Forza Italia e da chi governa in modo ignobile la nostra città ormai da mesi.

Se il sindaco di Foggia Franco Landella dovesse ritirare le dimissioni entro 20 giorni, al suo ritorno ritroverebbe una situazione ancor più complicata. Alle defezioni di Francesco Morese e Antonio Bove, si aggiungerebbe il niet di Micky Sepalone, colui che secondo l’ordine di arrivo nella lista di Forza Italia alle scorse elezioni comunali, sostituirebbe Leonardo Iaccarino dall’alto delle sue 475 preferenze. Al posto di Consalvo Di Pasqua subentrerebbe la decima arrivata Giorgia Poppa con 366 consensi.

Il leader, con Angela Piaf, di ‘Canta Napoli Band’, con un post su Facebook ha dichiarato che a prescindere da quello che sarebbe stato l’esito della riunione di maggioranza, sarebbe stato disposto a rassegnare le dimissioni dalla carica di consigliere comunale “immediatamente”, tanto davanti al segretario comunale quanto dal notaio: “Prendo le distanze da Forza Italia e da chi governa in modo ignobile la nostra città ormai da mesi. In un comunicato stampa più dettagliato e in un mio prossimo video illustrerò le motivazioni di questa triste, ma ritengo saggia, decisione. Avrei voluto varcare la porta di Palazzo di Città immaginando una Foggia migliore ma purtroppo, per ora, non proverò questa gioia. Grazie ancora a chi fortemente crede in me, da sempre. Con affetto”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Landella, Micky Sepalone avverte: "Sarei pronto a dimettermi immediatamente da consigliere comunale"

FoggiaToday è in caricamento