menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un foggiano nella delegazione nazionale First Cisl - BPER Banca: è Michele Fiscarelli

A Modena per analizzare le ricadute in termini di mobilità professionale e geografica dell'implementazione del nuovo modello distributivo che dal 20 giugno interesserà le filiali BPER Banca

È l'unico dirigente sindacale delle province di Foggia e BAT, l'unico della Puglia ad aver preso parte alla delegazione nazionale First CISL che a Modena ha analizzato con BPER le ricadute in termini di mobilità professionale e geografica dell'implementazione del nuovo modello distributivo che dal 20 giugno interesserà le filiali BPER Banca delle direzioni territoriali Adriatica, Campania, Lazio e Mezzogiorno e ha ratificato i verbali di verifica sugli esodi e di accordo sull'apertura di sabato dello sportello di Milano Marittima.

Michele Fiscarelli, già segretario RSA First CISL di Foggia, membro del coordinamento nazionale RSA di BPER Banca e componente del comitato territoriale cui sono demandate le materie relative alla gestione del personale dell'area Sud (Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Campania), ha commentato la sua partecipazione agli incontri sindacali di gruppo definendola "un'occasione per rappresentare i quesiti sollevati e le soluzioni proposte dai nostri associati che, esponendo perplessità ed avanzando suggerimenti, hanno contribuito ad alimentare il dibattito".

"Sono certo che soltanto la definizione di obiettivi comuni, l'assunzione di scelte condivise e la partecipazione contribuiscano al raggiungimento di risultati sostenibili. Sono convinto" ha sottolineato Fiscarelli "che coesione e collaborazione siano oggi più che mai necessarie. Ritengo sia fondamentale farsi portavoce delle istanze dei lavoratori secondo la vocazione al servizio che caratterizza First CISL, l'organizzazione sindacale più rappresentativa nel settore finanziario, la prima del gruppo BPER. È quantomai necessario porsi all'ascolto ed avviare un confronto schietto e sincero tanto con l'azienda quanto con le altre sigle sindacali per soddisfare i bisogni dei lavoratori, veri protagonisti del cambiamento".

"È stata una trattativa lunga e faticosa. Mi auguro che le soluzioni adottate riscuotano il rinnovato consenso dei colleghi che in noi hanno riposto la propria fiducia" ha dichiarato il segretario responsabile First CISL di BPER Banca, Raffaele Ugolini (a sinistra nella foto). "In virtù della bontà dell'attività sindacale intrapresa dal dottor Fiscarelli gli ho rivolto l'invito a valutare, di concerto col segretario generale di Foggia Lucia Schiraldi e in collaborazione con Giulio Olivieri, componente di segreteria e referente per l'Abruzzo e il Molise, l'opportunità di farsi carico anche della rivitalizzazione della RSA di Campobasso. Spero accolga la proposta. Qui, a Modena, contiamo sul suo prezioso contributo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento