‘Strada della morte’, Miranda: “Accelerare i lavori di messa in sicurezza della Statale 16”

Il Consiglio comunale di Foggia, oltre ad aver licenziato tutti i debiti fuori bilancio, ha discusso e approvato all’unanimità l’ordine del giorno proposto da Cisl e Adiconsum

Immagine di repertorio (foto di Roberto D'Agostino)

Il Consiglio comunale approva tutti i debiti fuori bilancio in discussione. In più, all’unanimità, l’ordine del giorno dedicato alla messa in sicurezza della statale 16 tra Foggia e San Severo, teatro di un incidente con feriti ogni cinque giorni. Un provvedimento sollecitato da Cisl e Adiconsum che il presidente Luigi Miranda ha prontamente portato in aula per la discussione.

I tempi sono stati strettissimi: martedì scorso Adiconsum e Cisl hanno chiesto ai presidenti del Consiglio Comunale di Foggia e di San Severo di portare all’attenzione delle rispettive assemblee un documento indirizzato al Ministro dei Lavori Pubblici Delrio in cui si sollecita l’avvio dei lavori di messa in sicurezza della Statale 16, nel tratto tra Foggia e San Severo. Miranda ha portato ieri l’argomento alla conferenza dei capigruppo che ha dato il suo via libera all’iscrizione dell’ordine del giorno nel calendario dei lavori. Ieri l’approvazione, all’unanimità.

“La celerità con la quale il documento proposto da Cisl e Adiconsum è stato approvato è indice della grande attenzione che il Consiglio comunale del capoluogo dedica alla sicurezza di quella strada. Pur non avendo responsabilità sulle condizioni della “strada della morte”, ha l’autorevolezza per chiedere al Ministro Delrio di accelerare i lavori di messa in sicurezza di quella strada. È un suo dovere, un dovere dello Stato, ed è nostro diritto/dovere sollecitarlo ad accorciare i tempi dell’inizio lavori. Tanto più che i fondi sono disponibili.  Il recente Patto per la Puglia siglato del presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal presidente della Regione Michele Emiliano prevede, tra i fondi destinati alla Capitanata, lo stanziamento di 130 milioni di euro (128.5 per l’opera  e 1.5 milioni per la progettazione) per l’ampliamento e la messa in sicurezza della Statale 16”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento