Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

San Severo, il meetup ‘Amici di Beppe Grillo’ si batte per il trasporto pubblico gratuito

Pronta una petizione per rendere gratuito il trasporto pubblico urbano il giovedì mattina dalle 7 alle 14

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il Meetup “Amici di Beppe Grillo” di San Severo avvierà domenica 5 maggio una petizione per rendere gratuito il trasporto pubblico urbano il giovedì mattina dalle 7 alle 14, al fine di promuovere una mobilità sostenibile e ridurre il traffico urbano, che in occasione del mercato settimanale cittadino, paralizza viale 2 giugno. I sanseveresi che intendono sostenere l'iniziativa potranno firmare la petizione presso il banchetto informativo che sarà allestito su corso Garibaldi dalle 10 alle 21.

“Le amministrazioni comunali che si sono susseguite alla guida della città – spiegano dal meetup “Amici di Beppe Grillo” - hanno più volte programmato interventi per migliorare la sostenibilità del traffico urbano cittadino. Ma nonostante un servizio di trasporto urbano a metano e le piste ciclabili che dovevano servire a spingere i cittadini ad abbandonare l'autovettura in favore di una mobilità sostenibile, i sanseveresi continuano ad utilizzare l'autovettura anche per piccoli spostamenti, andando così ad aumentare i disagi del traffico e allo stesso tempo aumentando l'inquinamento atmosferico”.

L'intento dei simpatizzanti di Beppe Grillo è di educare i cittadini all'uso del mezzo pubblico, facendo conoscere loro i vantaggi sia in termini di risparmio di tempo che di risparmio economico rinvenienti dall'uso del mezzo pubblico. “La petizione – continuano dal uno dei due meetup cittadini – è finalizzata ad istituire un tavolo di confronto con i rappresentanti di Ferrovie del Gargano per avviare un progetto sperimentale di utilizzo gratuito del mezzo pubblico per le corse mattutine nella giornata di giovedì.

Riteniamo che l'iniziativa, oltre a favorire una maggiore coscienza sostenibile, potrebbe contribuire ad aumentare il numero dell'utenza che usufruisce del mezzo pubblico negli altri giorni della settimana, per questo potrebbe essere adottata senza oneri per le casse comunali”.

In occasione del banchetto sarà sottoposto ai sanseveresi anche un questionario dove i cittadini potranno indicare le proprie priorità e le azioni migliorative per la città, al fine di promuovere una maggiore partecipazione attiva e rendere la cittadinanza artefice del proprio futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo, il meetup ‘Amici di Beppe Grillo’ si batte per il trasporto pubblico gratuito

FoggiaToday è in caricamento