Politica

Puglia, l’Idv riparte dal neo segretario regionale Massimo Colia

In Puglia il partito riprende un nuovo cammino con una rinnovata classe dirigente arricchita dalla presenza di Rossella Macchiarola, coordinatrice regionale delle donne

La quiete dopo la tempesta. L’Italia dei Valori in Puglia riparte da Massimo Colia, eletto segretario regionale nel corso del congresso che si è svolto a Bari e al quale ha partecipato anche il sindaco del capoluogo pugliese, Michele Emiliano, alcuni rappresentanti dei Verdi e del Prc, e l’assessore regionale molisano del partito, Pierpaolo Nagni.

Con la nomina dell’ex consigliere dell provincia di Foggia, nato a Cerignola ma di Stornarella, subentrato all’uscente commissario regionale, l’On. Zazzera, in Puglia il partito fondato da Antonio Di Pietro riprende un nuovo cammino con una rinnovata classe dirigente arricchita dalla presenza di Rossella Macchiarola, coordinatrice regionale delle donne Idv.

“Sta per cominciare una nuova esperienza. Di grande responsabilità e inaspettata. Mi ritrovo nello spazio di poche ore a riorganizzare il mio tempo e non solo. Non sarà un'avventura, lo so. Ma, ho la fortuna di avere intorno molti amici che credono in quello che fanno. Tra poche ore inizia un nuovo grande viaggio. Tutti pronti, si parte!” aveva detto Colia alla vigilia del voto.

CHI E’ MASSIMO COLIA

43 anni, sposato e con due figlie, è un imprenditore nel settore metalmeccanico. In politica dal 2005, si candida con l’Udeur al consiglio regionale ottenendo più di 2mila preferenze. Dal 2006 al 2011 è componente del Consiglio Generale dell’Ente Autonomo “Fiera di Foggia”.

Nel 2007 assume l’incarico di vicesegretario provinciale dell’Udeur. L’anno successivo, a seguito delle vicende che portano il partito di Mastella fuori dal centrosinistra, Colia aderisce all’Italia dei Valori

Alle elezioni provinciali del 13-14 aprile 2008 viene eletto consigliere provinciale nel collegio Cerignola 3, dove ricopre il ruolo di vicepresidente della VI Commissione ‘Attività Sociali-Culturali e Pubblica Istruzione’.

Nell’agosto dello stesso anno il Consiglio Provinciale lo elegge componente del CdA della Scuola di Pubblica Amministrazione di Capitanata “Francesco Marcone”. Da marzo 2010 è componente nazionale del dipartimento Assetto Istituzionale, Finanza e Personale dell’Unione delle Province d’Italia. Nel 2012 diventa segretario provinciale dell’Italia dei Valori di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia, l’Idv riparte dal neo segretario regionale Massimo Colia

FoggiaToday è in caricamento