menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Casanova e Salvini

Casanova e Salvini

Casanova benedice la nuova Lega pugliese e smentisce: "Non mi candido a Presidente della Puglia"

L'europarlamentare leghista: "Non si può tradire il voto degli elettori, siamo stati indicati per portare risorse e aiuto al territorio. Il candidato verrà individuato per qualità e affidabilità e sarò fiero di supportare quello che sarà sicuramente il nuovo Presidente della Puglia"

"Nei giorni scorsi, su nomina del Commissario del partito in Puglia, si è costruita la nuova classe dirigente Lega. Otre ad augurare un in bocca a lupo a tutti loro, sono a ricordare le prossime affascinanti battaglie elettorali per ridare dignità alla Puglia".

Così l'europarlamentare leghista Massimo Casanova che annuncia: "La squadra della Lega è formata da eurodeputati, senatori, deputati e tantissimi amministratori comunali. Siamo pronti a costruire un programma per il rilancio della Puglia". Pensando alle prossime Regionali, poi puntualizza: "Nei giorni scorsi ho più volte sentitio avanzare il mio nome come possibile candidato a governatore".

"Lo dico chiaramente: non si può tradire il voto degli elettori, sono e siamo stati appena indicati per svolgere il nostro compito di europarlamentari, per portare risorse e aiuto al territorio, per quanto mi riguarda anche a quello pugliese. Altrettanto chiaramente dico che il candidato verrà individuato per qualità e affidabilità e sarò fiero, insieme a tutti gli eletti, di supportare quello che sarà sicuramente il nuovo Presidente della Puglia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento