Taglio dei Comuni sotto i 1000 abitanti: fanno gola le Isole Tremiti

Se dovesse essere approvata la bozza della manovra anticrisi varata dal Governo sui tagli dei comuni sotto i 1000 abitanti, Rodi, Manfredonia e San Nicandro sarebbero pronti a contendersi le Diomedee

Isole Tremiti

Ben 6 dei 61 Comuni della provincia di Foggia rischiano di scomparire. Celle San Vito, Faeto, Isole Tremiti, Volturara Appula, Motta Montecorvino e Panni potrebbero avere i giorni contati. Lo prevede la bozza della manovra anticrisi. C’è quindi grande attesa e soprattutto apprensione per la sorte dei piccoli comuni del subappennino dauno (ad eccezione della Diomedee).

Rischia di cadere sotto la mannaia della manovra, ora all’esame del Consiglio dei Ministri, anche Alberona: il centro governato da Tonino Fucci conta soltanto 1012 abitanti. Un segno del destino, se si considera che alle scorse elezioni amministrative, il neo sindaco ha superato il suo diretto avversario soltanto per 7 voti.

Ci sarebbe anche un ulteriore nodo da sciogliere relativo alla sorte dei sindaci in carica. In tal senso la bozza della manovra è poco chiara. Si sta cercando di capire se i primi cittadini manterranno la loro poltrona fino alla naturale scadenza del mandato oppure se anche loro saranno costretti a fare le valigie.

Tiene banco inoltre il caso delle “trivellate” e “commissariate” Isole Tremiti. Manfredonia e Rodi Garganico sono al lavoro per contendersi le fantastiche Diomedee. Sembra però che a spuntarla sarà il centro garganico governato da D’Anelli, con San Nicandro Garganico pronto ad inserirsi e a spuntarla nella lotta tra i due litiganti.

Motta Montecorvino dovrebbe essere accorpata a Pietramontecorvino. Faeto e Celle San Vito potrebbero essere adottati da Castelluccio Valmaggiore. Volturara Appula unita a Volturino.  Panni ad Orsara di Puglia oppure Bovino.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento