Politica Manfredonia

Manfredonia, al via lo studio di fattibilità per Ippocampo

Affidato all'Autorità di Bacino in sinergia con il Politecnico di Bari. Soddisfatto il vicesindaco Matteo Palumbo: "Passo verso la valorizzazione turistica del litorale"

E' partito la settimana scorsa lo studio di fattibilità per la risoluzione dei problemi di Ippocampo. L’8 novembre 2010 il Comune di Manfredonia, proprio per programmare e realizzare un intervento mirato a tutelare l’incolumità pubblica e privata di quella zona, periodicamente soggetta a inondazioni, ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa con l’Autorità di Bacino e la Regione Puglia. Atto primo di questa operazione è, dunque, un’indagine tecnico-scientifica che spieghi i fenomeni in atto e ne individui i possibili rimedi.


Tale studio di fattibilità è stato affidato alla stessa Autorità di Bacino in sinergia con il Politecnico di Bari. È stato già svolto tutto il lavoro di preparazione e raccolta della documentazione cartacea e, dai primi di gennaio, un’équipe del Laboratorio di Ingegneria delle Coste del Dipartimento di Ingegneria Idraulica e Chimica, guidata dai professori Antonio Feliciano Petrillo e Alberto Ferruccio Piccinni, è all’opera per i primi sopralluoghi e i rilievi necessari allo studio della dinamica della nostra costa meridionale. Nel giro di un paio di mesi dovrebbe essere pronto il quadro completo della situazione, con le eventuali strategie da adottare.


“Sono molto fiducioso nel lavoro che svolgeranno i professori Petrillo e Piccinni con i loro collaboratori, di concerto con il segretario generale dell’AdB Antonio Rosario Di Santo. Con la speranza di risolvere in tempi brevi un problema annoso, che l’Amministrazione Riccardi ha affrontato con decisione fin dai primi giorni del suo insediamento, nella ferma volontà di restituire alla lottizzazione Ippocampo la sicurezza e il decoro che merita, importante passo verso la valorizzazione turistica di tutto il litorale a sud di Manfredonia”, ha dichiarato il vicesindaco Matteo Palumbo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia, al via lo studio di fattibilità per Ippocampo

FoggiaToday è in caricamento