Nasce ‘Manfredonia Nuova’

Un progetto per riconquistare la politica e la vita cittadina alla democrazia, alla partecipazione sentita e disinteressata, capace di produrre il benessere della nostra comunità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

‘Manfredonia Nuova’ è una libera aggregazione di persone che vogliono promuovere il radicale rinnovamento della politica e della classe dirigente di Manfredonia, facendo proprie le buone pratiche di dinamismo civico promosse negli anni recenti, puntando particolarmente sul volontariato e su una lotta decisa all’uso improprio della politica, da parte dei tanti che se ne servono per fini clientelari, contro gli interessi della comunità e della città. L’attenzione e l’iniziativa di “Manfredonia Nuova” sarà particolarmente rivolta a mettere al centro dell’impegno amministrativo i temi del lavoro, dei giovani, delle donne, dell’ambiente, del turismo, della scuola, della cultura e della legalità.

L’Amministrazione comunale uscente è stata prigioniera di una visione personalistica ed autoritaria nella gestione del potere locale. In tale contesto, la disoccupazione è cresciuta, i servizi pubblici sono sempre più inefficienti e costosi, il degrado del territorio è aumentato, l’ordine pubblico è scosso da comportamenti illegali diffusi, che mettono in crisi la sicurezza e la vivibilità della città.

Si è accentuata, inoltre, la mancanza di trasparenza e di partecipazione sociale dei cittadini, mentre sono aumentati i privilegi per le circa 5.000 persone che a Manfredonia vivono “di” politica o girano intorno a chi la fa.  I partiti non sono più luoghi di partecipazione collettiva, di confronto e formazione democratica ma, per lo più, spazi di clientele ed affari.

Le persone stimate nella vita lavorativa, professionale, sociale o impegnate nell’associazionismo e nel volontariato vengono strenuamente contrastati per la propria autonomia e libertà di pensiero dai boss e dai padrini della città; esse rappresentano gli strumenti e le speranze della buona politica, soprattutto oggi che occorrono dirigenti capaci, competenti e credibili sul piano etico.

Perciò “Manfredonia Nuova”, con il loro contributo e con la partecipazione e l’impegno decisivo dei cittadini, si propone di dare vita ad una nuova cultura di governo della città, portando avanti un progetto che la renda più vivibile, solidale, armoniosa, con uno sviluppo economico fondato sulle risorse e le vocazioni del territorio.

Un progetto per riconquistare la politica e la vita cittadina alla democrazia, alla partecipazione sentita e disinteressata, capace di produrre il benessere della nostra comunità, che verrà presentato nei prossimi giorni pubblicamente e che resta aperto a contributi e proposte. I promotori di “Manfredonia Nuova” hanno di recente indicato nelle persone di Italo Magno, Vittoria Gentile e di Antonietta Di Cosmo i propri portavoce. Segretario organizzativo è Giuseppe Quitadamo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento