menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo nel Foggiano, Lega: "Ok per l'attivazione dello stato di calamità. Ora si lavori sulla pulizia dei corsi d'acqua"

Il commento dell'europarlamentare Casanova e della Responsabile Nazionale ambiente Vannia Ggava: "A Lesina lo straripamento di un canale ha causato l'ennesimo incidente, Serve un intervento immediato"

“Ringrazio pubblicamente il Commissario Straordinario del Comune di Lesina, il prefetto Nicoletta Miscia, per la celerità con cui sono state attivate le procedure per il riconoscimento, tramite Regione Puglia, della declaratoria di stato di calamità a seguito dell’eccezionale fenomeno di maltempo che due giorni fa ha interessato il territorio lesinese e il suo hinterland, mettendo in ginocchio la gran parte delle aziende agricole che popolano l’economia locale. Auspico che la stessa celerità venga attuata negli altri Comuni del comprensorio Nord della Capitanata, parimenti colpiti dall’emergenza maltempo.  Un ringraziamento anche al Prefetto di Foggia, dott. Raffaele Grassi, per il celere ed eccezionale lavoro di coordinamento e gestione che sta profondendo sul territorio, su questa tematiche e su numerose altre che attanagliano la provincia: un impegno ed una attenzione davvero encomiabili.

La palla passerà a breve alla Regione, ente deputato alla richiesta di declaratoria presso il competente Ministero che, mi auguro, venga portata avanti in tempi strettissimi. Le aziende agricole sono in vera emergenza. Dopo i danni causati dal lockdown, questo ennesimo dramma rischia di comprometterle irreversibilmente”. Così l’europarlamentare Lega eletto al Sud, Massimo Casanova che, congiuntamente al Responsabile nazionale Ambiente della Lega, il già sottosegretario Vannia Gava, pone all’attenzione degli enti e dell’opinione pubblica un altro problema.

Urge mettere subito mano alla pulizia dei canali e dei corsi d’acqua – dichiara Casanova-. In concomitanza con la bomba d’acqua, infatti, sempre in territorio di Lesina, si è verificato l’ennesimo incidente automobilistico a causa dello straripamento di un canale, che solo per mera fortuna non è risultato fatale per il conducente. Già in passato, nello stesso luogo, ci è scappato il morto, è intollerabile che si debba attendere l’ennesima tragedia per intervenire. Mi consta personalmente che il Prefetto Miscia ha già attivato le procedure di somma urgenza per la pulizia del Lago di Lesina e per chiedere l’intervento immediato del Consorzio di Bonifica di Capitanata sui corsi d’acqua. Ma non è possibile che in questo Paese la manutenzione ordinaria debba essere fatta su richiesta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento