Neve e ghiaccio decisivi sull’esito delle Provinciali. L’on. Cera: “Rinviare elezioni”

L’on. Angelo Cera chiede il rinvio delle elezioni provinciali di domenica 8 gennaio. “Il maltempo potrebbe influire sull’esito del voto”

Angelo Cera

“Il maltempo potrebbe influire sull'esito del voto provinciale”, lo sostiene l'on. Angelo Cera, segretario provinciale dell'Unione di Centro. “La protezione civile ha allertato i comuni della Capitanata per l'eccezionale ondata di freddo. Neve e ghiaccio potrebbero rendere problematica la circolazione stradale e non garantire la possibilità di raggiungere Foggia per il voto provinciale di domenica 8 gennaio”.

Il parlamentare della Repubblica prosegue: “Se i sindaci dei comuni saranno impegnati per l'emergenza maltempo come possono esercitare il loro diritto di voto?”

Per l'on. Angelo Cera il maltempo rischia di favorire il voto dei comuni più popolosi a tutto discapito dei piccoli comuni e delle aree interne, che sarebbero ancora una volta emarginate: “Per questo invito il Prefetto e gli organi elettorali preposti a prendere in considerazione di posticipare il voto provinciale per garantire pari opportunità di voto a tutti i comuni della Capitanata”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento