rotate-mobile
Politica

Il M5S interroga, i foggiani rispondono: ecco cosa vogliono dal prossimo sindaco, in vetta il decoro urbano

Il meet up unico ufficializza i risultati del sondaggio "Obiettivo Comune". Hanno risposto in 1048. Strade, verde pubblico e illuminazione in cima alle priorità

In vista delle prossime elezioni amministrative il M5S ha interpellato i foggiani e ha chiesto loro quali sono le problematiche a cui la prossima amministrazione comunale dovrà dare priorità. "Obiettivo Comune" il nome del sondaggio, finalizzato a redigere un programma, concretamente attuabile, concerto con i cittadini. "I dati emersi sono chiari e sono allarmanti" scrivono oggi dal Meet up unico, mostrando i risultati.

Su un campione di oltre 1.000 cittadini Foggiani (ognuno dei quali ha potuto indicare fino a 5 priorità) quasi il 70%  ritiene che il problema più grande per Foggia sia il decoro urbano: manutenzione strade, verde pubblico, arredo urbano e illuminazione. 

Quasi il 60% ritiene prioritario il tema, importate quanto delicato, della sicurezza e del controllo del territorio

Quasi il 45% ha individuato nella trasparenza amministrativa e nel perseguimento del principio di legalità uno degli obiettivi di governo della città.

Segue, al quarto posto (poco meno del 40% degli intervistati), l'attenzione per il trasporto pubblico, la mobilità sostenibile e le piste ciclabili: praticamente del tutto assenti a Foggia. La gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata sono invece stati considerati prioritari da più del 35% dei partecipanti. "Questi i 5 punti più importanti per i cittadini e quindi anche per il M5S Foggia" fanno sapere dal Meet up, mentre ancora si attende la certificazione di lista e candidato sindaco. 

"Ma, per una città più vivibile, non si possono non considerare tante altre problematiche da affrontare insieme: start-up (33,7%), infrastrutture (29,7%), insediamenti produttivi (28,1%), riqualificazione di quartieri e Borgate (23,9%), eventi culturali e istruzioni (22%), Piano del Commercio (18,9%), disabilità e servizi di assistenza (18%), emergenza abitativa (16,2%), strutture per lo sport e il tempo libero (15%), lotta al randagismo (12%) e contrasto alle dipendenze patologiche (9,5%)". "La nostra città esige molta più attenzione di quanta non le sia stata riservata fino ad oggi. Foggia merita un futuro migliore" concludono.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il M5S interroga, i foggiani rispondono: ecco cosa vogliono dal prossimo sindaco, in vetta il decoro urbano

FoggiaToday è in caricamento