Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

5 Stelle pronti a guidare Foggia, senza Lega e con la gente: "Rivolteremo la città come un calzino"

Inizia la lunga traversata verso Foggia 2019. Ieri prima tappa del M5S, che ha incontrato la città. Numeri sotto le attese

 

Al via la cavalcata dei 5 stelle verso la primavera elettorale 2019. Ieri, all'Altro Cinema, prima assemblea pubblica durante la quale gli eletti del Movimento si sono confrontati con attivisti e cittadini per iniziare a costruire un filo diretto e un canovaccio di proposte che confluiranno nel piattaforma programmatica che i pentastellati scriveranno "per rivoltare la città come un calzino", ha tuonato la consigliera regionale Rosa Barone dal palco. I numeri, complice probabilmente il venerdì e un'elezione vista ancora lontana nel tempo, sono stati al di sotto delle attese (se si condera che il Movimento alle urne del 4 marzo a Foggia città prese il 50% dei voti e che oggi si è al Governo nazionale); ma ovviamente non si demorde di un millimetro.

"Ne organizzeremo numerosi altri di confronti" preannunciano, lasciando filtrare che per fine anno sono attesi i big a "scaldare" la piazza. Sul palco consiglieri e i parlamentari foggiani Marco Pellegrini, Rosa Menga, Giorgio Lovecchio. Che hanno stroncato qualsiasi ipotesi di alleanza con altri partiti e/o di ingressi da altre formazioni partitiche. "Non siamo un tram, noi siamo il Movimento". Dunque, corsa solitaria con le proprie forze. Il candidato sindaco ancora non c'è. Sanno che la battaglia sarà difficile: "Qui o si comprende che le mani ce le dobbiamo sporcare tutti o non si va da nessuna parte". Parole che trasferiscono il cerino della responsabilità in capo alla città: se vuoi cambiare, agisci. Se non cambierai sarà perchè non hai agito. Tra il pubblico, in qualità dicono di uditori, anche esponenti politici di altre forze, come Giuseppe Mainiero (Fdi), giunto per "verificare il termometro della città e ascoltare", o Mauro Pagano, già candidato alle amministrative 2014 e referente del Partito repubblicano (Pri). 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento