Commissioni Consiliari permanenti: Miranda annuncia il cambio di sede

Il trasferimento nei locali dell'Ex Banca d'Italia, non avverrà nell'immediato, perché i locali devono essere sgomberati oltre che sottoposti ad una tinteggiatura delle pareti. Pertanto l'insediamento è rinviato a fine agosto

Luigi Miranda

Il neoeletto presidente del Consiglio comunale Luigi Miranda, scrive ai Consiglieri Comunali, comunicando il cambio di sede per quanto riguarda le commissioni consiliari permanenti, costituire nella seduta dello scorso 1° agosto.

Di seguito il testo della comunicazione ufficiale

“Com’è noto, il Consiglio Comunale nella seduta del 1 agosto scorso ha costituito quattro commissioni consiliari permanenti determinandone la competenza e la composizione.

In base alle decisioni assunte dalla Amministrazione comunale, le commissioni avranno sede non più al terzo piano di Palazzo di Città ma nei locali dell’ex Banca d’Italia ove fino a qualche giorno fa era allocato l’Ufficio Cultura.

Mi sono subito premurato di effettuare personalmente un sopralluogo presso i prefati locali e ho dovuto constatare che non sono ancora pronti ad accogliere le commissioni ed i gruppi consiliari. E questo sia perché non sono del tutto sgomberi, sia perché necessitano quanto meno di una tinteggiatura delle pareti.

L’Ufficio Economato, contattato per le vie brevi, ha riferito che la rimozione del materiale ancora giacente, e dunque anche i successivi lavori di ripulitura delle pareti nonché l’allestimento degli arredi già traslocati nei giorni scorsi, non potranno aver luogo prima dell’ultima settimana di agosto.

Pertanto con la presente sono a sollecitare i Dirigenti competenti e il Sindaco che ci leggono in copia, affinchè siano adottate tutte le misure atte a consentire l’inizio della regolare attività delle commissioni, al più tardi per la fine del mese di agosto.

Sono, dunque, spiacente di dover comunicare che l’insediamento delle commissioni è forzosamente rinviato a tale periodo, ma si dà comunque assicurazione che nel caso in cui i tempi previsti non dovessero essere rispettati, l’insediamento e le prime riunioni avranno provvisoriamente luogo altrove.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mi rendo conto del disagio che può comportare una tale situazione che, come sicuramente compreso da tutti i consiglieri comunali, non è in alcun modo imputabile a questa presidenza. Nell’augurare una serena vacanza o, per lo meno, un periodo di proficuo riposo, porgo a tutti un cordiale saluto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento