Lista Regionali, Piemontese suona la carica: “Da PD foggiano quantità e qualità”

Il segretario provinciale e candidato consigliere regionale, Raffaele Piemontese, commenta la lista degli otto consiglieri chiamati a conquistare via Capruzzi

Raffaele Piemontese

All’indomani dell’approvazione della lista dei candidati al Consiglio regionale, parla il segretario provinciale del Partito Democratico e candidato consigliere regionale, Raffaele Piemontese: “Abbiamo costruito la lista con l’obiettivo di rinnovare la nostra rappresentanza a via Capruzzi puntando sulla valorizzazione di alcune tra le migliori qualità del Partito Democratico. Donne e uomini interpreti di esperienze politiche e di governo locale che rendono chiara ed inequivocabile la nostra collocazione nella coalizione a sostegno di Michele Emiliano. La presenza di Lucia Russi e Maria Rosaria De Muzio arricchisce la nostra compagine di passione civica e ci consente di incrementare la capacità della lista di intercettare un voto più marcatamente d’opinione.

L’indicazione del segretario provinciale del PSI, che ringrazio per la disponibilità, è il frutto di un patto federativo nazionale, positivamente declinato in chiave territoriale già alle elezioni provinciali dell’ottobre scorso, e che punta ad arricchire il consenso alla lista del PD e all’area di sinistra.

Comprendo appieno la delusione dei Giovani Democratici e del loro segretario provinciale Francesco Di Noia, che sono stati protagonisti del dibattito con la consueta genuinità e passione; ma sono certo che sapranno far prevalere le ragioni politiche dell’appartenenza alla comunità Democratica con l’entusiasmo che hanno dimostrato, ad esempio, in occasione della Sagra del Programma. Il Partito Democratico ha bisogno delle loro idee e anche della loro voce critica, altrimenti non avrebbe futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono convinto che il PD foggiano sarà in grado di apportare qualità e quantità all’affermazione del centrosinistra e di Michele Emiliano. Lo ha fatto alle primarie di novembre lo farà alle elezioni di maggio. L’intera campagna elettorale dimostrerà che il Partito Democratico è l’asse portante della coalizione che il candidato presidente ha costruito. Sarà un lavoro impegnativo e faticoso, appassionante ed entusiasmante che affronteremo con il solo obiettivo di migliorare ed innovare la relazione tra la Capitanata e il governo regionale per ottenere l’ascolto e l’attenzione che le donne e gli uomini della nostra terra meritano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento