menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

The end: Leonardo Iaccarino non è più il presidente del Consiglio comunale di Foggia

A un mese dalle pistolettate di Capodanno la massima assise ha votato la revoca. Con 30 favorevoli, 1 contrario (Iaccarino), 1 astenuto (Antonio Capotosto), 1 assente (Danilo Maffei) la mozione di sfiducia è stata approvata

Leonardo Iaccarino non è più il presidente del Consiglio comunale di Foggia. A un mese dalle pistolettate di Capodanno la massima assise ha votato la revoca. Con 30 favorevoli, 1 contrario (Iaccarino), 1 astenuto (Antonio Capotosto), 1 assente (Danilo Maffei) la mozione di sfiducia è stata approvata.

Iaccarino ha fatto chiaramente intendere che farà valere le sue ragioni nelle sedi opportune impugnando la delibera per la violazione dell'articolo 15 comma 5 del Regolamento del Consiglio comunale ("Le sedute del Consiglio si tengono in forma segreta quando vengono trattati argomenti che comportano apprezzamento della capacità, moralità, correttezza di persone o sono esaminati fatti e circostanze che richiedono valutazioni delle qualità morali e delle capacità professionali di persone").

In apertura della seduta il consigliere di maggioranza Antonio Capotosto, richiamando l'articolo in questione, aveva chiesto di ritirare l'accapo in quanto, a suo dire, nemmeno interrompendo la diretta streaming si sarebbe potuta garantire la segretezza della trattazione dell'argomento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento