La Lega sbarca a San Paolo di Civitate, Dionigi Neri segretario: "Avanti così, dietro non c'è più nulla"

Alle amministrative del giugno 2018 Dionigi Neri si candidò alla carica di sindaco con una civica non riuscendo però a spuntarla sull'altro candidato, Franco Marino

Dionigi Neri è il nuovo e primo segretario della Lega a San Paolo di Civitate. La nomina è del segretario provinciale, Daniele Cusmai. Alle amministrative del giugno 2018 Dionigi Neri si candidò alla carica di sindaco del paese con la lista civica “ Nuove idee per San Paolo”, non riuscendo però a spuntarla sull’altro candidato, Franco Marino.

Il commento del neo nominato segretario: "Sono orgoglioso di questa nomina che è giunta in un momento in cui, oltre a dedicarmi alla politica, ero impegnato anche in altre questioni di carattere sociale. Devo ringraziare il nostro segretario provinciale Daniele Cusmai per la fiducia che ha avuto nei miei confronti e devo con lui complimentarmi per la sua grande capacità di mediare e di essere sempre pungente ed ascoltato da tutti noi. E’ indubbio che la Lega Salvini Premier, proprio dopo le ultime elezioni politiche, sta riscuotendo anche al Sud un successo meritato e meritevole di attenzione anche da parte delle altre forze politiche. Il dato importante è che, proprio in Capitanata, la Lega Salvini Premier riscuote giornalmente consensi e fiducia e questo è per me uno stimolo a migliorare e ad incrementare le attività di partitobper la rinascita del mio Comune. La nomina mi riempie di orgoglio e mi sento molto onorato rappresentare, sul territorio cittadino, Matteo Salvini e la Sua politica a favore degli italiani.

Mi auguro – conclude- di svolgere questo compito così importante circondato da persone volenterose e piene di entusiasmo. Avanti così, dietro non c’è più nulla”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento