"Caro Salvini, ora fai pulizia di volponi politici", ma la Lega lo espelle: fuori Sassano a San Nicandro Garganico

Nei giorni scorsi il consigliere si era scagliato contro l'amministrazione Ciavarella. Il partito cittadino lo sbatte fuori. Berardi: "Dichiarazioni offensive"

“Il consigliere Costantino Valentino Sassano, dopo aver espresso dichiarazioni di natura offensiva nei confronti del primo cittadino, il dottor Costantino Ciavarella, e di tutta l’amministrazione comunale, viene ufficialmente espulso dal partito politico Lega”. Lo riferisce in una nota il segretario della Lega di San Nicandro Garganico, Antonio Berardi. Nei giorni scorsi Sassano si era scagliato contro i “volponi della politica”, invocando nuove elezioni.

“Ci auguriamo che questo argomento – conclude la stringata nota- non venga più strumentalizzato dalla stampa e dai vari partiti che tendono a destabilizzare i cittadini e l’amministrazione stessa. La Lega, a San Nicandro come in tutta Italia, è un partito di responsabilità e serietà. Per questo motivo bisogna dare rispetto ai cittadini che ci hanno eletti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento