Dalla sanità ai trasporti, la Lega in piazza a Vieste. Zito: "Raccolta firme contro il capolinea degli autobus"

Il nuovo capolinea sul lungomare Europa creerebbe non pochi problemi. La segretaria cittadina cavalca il momento politico e apre a nuove iscrizioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica 3 giugno, dalle ore 18 00, nel piazzale della Villa Comunale di Vieste, la Lega scenderà in campo con un gazebo per affrontare con la cittadinanza una serie di problematiche che affliggono il centro garganico. “Si va dalla  situazione della sanità – scrive Maria Lucia Zito, segretaria locale di Lega Salvini Premier Vieste- all’avvio di una raccolta firme per riportare il capolinea autobus dal lungomare Europa, cosa che ha causato non poche lamentele, al piazzale Aldo Moro, più  comodo, meno esposto alle intemperie atmosferiche, vicino al centro e raggiungibile dai più, anche da chi non è  automunito”. Sarà l’occasione anche per capitalizzare il momento politicamente florido per il partito, promuovendo nuove iscrizioni.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento