Lega alla riscossa della Puglia, altre nomine in Capitanata: entra Masi, nuovi equilibri

Altre nomine nel Direttivo provinciale e nuovi segretari cittadini in diversi comuni della Capitanata. Cusmai: "C'è bisogno di ramificarci sui territori per poter avere il contatto diretto con ogni singolo cittadino che voglia combattere un sistema che da 15 anni tiene sotto scacco la Puglia"

"Nel 2020 abbiamo il dovere morale nei confronti dei nostri conterranei di riuscire a ridare dignità alla Puglia e per questo c’è l’assoluto bisogno di ramificarci sui territori per poter avere il contatto diretto con ogni singolo cittadino che voglia combattere un sistema che da 15 anni tiene sotto scacco una Regione bella e importante come la nostra", così ha dichiarato il segretario provinciale della Lega Daniele Cusmai, nell'annunciare le nuove nomine che vanno ad integrare il Direttivo provinciale e delle segreterie cittadine. 

"In quest’ottica la Lega di Capitanata ha proceduto per garantire un lavoro sempre maggiore ed una capacità di aggregazione e di inclusione che avranno l’obiettivo di dare il miglior risultato possibile al partito guidato da Matteo Salvini e dal Segretario Regionale Lega Puglia, On. Luigi D’Eramo. 

A comporre il direttivo provinciale saranno, oltre ai già presenti, Alessandro Liggieri, Antonella Pontonio, Antonio Bonavita, Bellissario Masi, Carlo Virgilio, Mauro Cappucci, Michele Gesualdo, Nicola Maffione, Salvatore D’Arenzo

Di seguito i nuovi segretari cittadini

Cagnano Varano: Angelo Di Nauta, Carpino: Mario Draicchio, Castelluccio dei Sauri: Vito Volpe, Cerignola: Vincenzo Specchio, Chieuti: Angelo Rubino, Manfredonia: Maria Morelli Commissario, Antonio Novelli-Maristella Di Lorenzo Sub-Commissari, Ordona: Michele Nota , San Giovanni Rotondo: Marianna Natale, San Nicandro Garganico: Antonio Berardi, San Marco in Lamis: Raffaele Daniele, Serracapriola: Michele Leombruno, Torremaggiore: Primiano Di Mauro Commissario, Guida Trilli Sub-Commissario, Vieste: Giovanni Medina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento