Lacci: “Qualità e design, il nuovo target per il settore imprenditoriale apricenese”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Lunedì 28 aprile abbiamo organizzato un incontro, presso la 'Casa Matteo Salvatore', tra gli imprenditori locali del settore estrattivo e dell'agroalimentare con l'imprenditore edile Calderaio, rappresentante della Lunetto International. L'obiettivo di questa iniziativa è di favorire l'esposizione, per gli imprenditori locali, dei prodotti finiti apricenesi al Brand Italy, che è la prima esposizione del Made in Italy in Qatar.

Dall'eccellenza dell'arte culinaria, al design degli arredi e delle costruzioni, alle bellezze turistiche: lo stile italiano come stile di vita. Brand Italy è un'opportunità per tutte le aziende interessate ad investire in Qatar: uno dei paesi più dinamici al mondo che, negli ultimi anni, sta registrando una vertiginosa crescita economica. Proiettato verso il 2022, anno in cui ospiterà i Mondiali di calcio, il Qatar si presenta come uno dei paesi più all'avanguardia del mondo e tra i più ricchi.

"Design e Qualità dei prodotti italiani sono il target richiesto dal governo del Qatar. Abbiamo allacciato i contatti tra le aziende locali e la "Lunetto International", che si occuperà di organizzare lo stand del "Brand Italy". La nostra intenzione è cogliere l'occasione, con il contributo e la collaborazione della Regione Puglia, e poter partecipare con uno Stand apricenese. Far conoscere ed esportare i prodotti locali dei settori estrattivo ed agroalimentare, finalizzando quest'opportunità anche per intraprendere nuove strade di sviluppo economico e occupazionale per Apricena, rilanciando, attraverso l'innovazione le produzioni locali", afferma Michele Lacci.

"Ringraziamo gli imprenditori che hanno partecipato e che si sono complimentati con noi per l'organizzazione di questo incontro, che - continua Lacci - è servito per allacciare rapporti di future partnership tra le imprese di Apricena e i Paesi che ricercano prodotti di alta qualità. Ancora una volta, insieme al mio staff (gratuito), abbiamo elaborato una strategia utile ed efficace per il Bene Comune di Apricena. Come più volte detto, affrontiamo una campagna elettorale serena e che parli solo di contenuti, perchè l'obiettivo principale di chi si candida a governare una Città, è quello di pensare concretamente al futuro delle prossime generazioni", la conclusione del Candidato Sindaco Michele Lacci, della Lista "DemocraticaMente".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento