Destinazione Comune ha scelto il suo capogruppo: è Joseph Splendido

I neo eletti: "Ci candidiamo ad accompagnare il sindaco Landella, con lealtà e volontà di cooperazione, nella stagione di governo della città che sta per aprirsi all'insegna della partecipazione e del cambiamento"

Joseph Splendido

Sarà Joseph Splendido il capogruppo di DestinAzione Comune a Palazzo di Città, mentre Pasquale Cataneo ricoprirà l’incarico di vicecapogruppo vicario. È la decisione assunta all’unanimità dal gruppo consiliare nel corso della riunione cui hanno preso parte tutti i candidati della lista che ha sostenuto la candidatura di Franco Landella a sindaco di Foggia.

“La lista DestinAzione Comune non è nata come una lista civica, ma come un movimento di opinione e di idee, che ha raccolto le istanze del mondo delle professioni, dell’impegno civico e dell’associazionismo – dichiara Joseph Splendido –. Il contributo fornito alla vittoria elettorale, dunque, non si è esaurito nel solo risultato numerico, che pure ci ha premiato attestando DestinAzione comune come terza forza della coalizione di centrodestra in termini di consensi, ma si è fondato innanzitutto su spunti ed indicazioni di ordine programmatico”.

“È proprio in ragione di questa funzione che oggi il nostro gruppo consiliare si candida ad accompagnare il sindaco di Foggia con lealtà e volontà di cooperazione nella stagione di governo della città che sta per aprirsi. Ringrazio il gruppo consiliare per la fiducia e la stima che mi ha dimostrato affidandomi questo compito, che è mia intenzione svolgere con quella passione che ha animato la mia candidatura e mi ha spinto a raccogliere l’appello al cambiamento formulato dal sindaco Landella", afferma il capogruppo di DestinAzione comune.

"Il mio impegno, come sempre, avrà in cima alla lista delle priorità gli ultimi, le persone che hanno maggiore bisogno di aiuto, quanti vivono una condizione di disagio e di difficoltà anche come conseguenza della drammatica crisi economica che l’Italia sta vivendo. Nella città che abbiamo in mente nessuno dovrà restare indietro, nessuno dovrà essere lasciato solo. Sarò tra i banchi del Consiglio comunale soprattutto per manifestare concretamente la mia attenzione su questi temi, a partire dai quali dovremo costruire la Foggia del futuro”.

“Sarà per me un onore poter esercitare il ruolo che i miei colleghi hanno inteso conferirmi – aggiunge il vicecapogruppo vicario di DestinAzione comune – Lo farò portando in Consiglio comunale le proposte che abbiamo raccontato in campagna elettorale e difendendo gli impegni che abbiamo assunto assieme al nuovo sindaco. Da questo punto di vista, l’esperienza che abbiamo vissuto proseguirà con il contributo di tutti i candidati. Non ci sarà alcuna smobilitazione, perché nel percorso che ci accingiamo ad intraprendere Foggia avrà bisogno del sostegno di tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cataneo sottolinea in particolare come il gruppo consiliare di DestinAzione comune “sarà il primo fautore del cambiamento e del rinnovamento di cui Foggia ha bisogno. Lo faremo come sempre adoperandoci con rigore, serietà e dedizione, ponendoci al servizio delle istituzioni e della nostra comunità – sottolinea il vicecapogruppo –. Abbiamo stretto un patto con la città che intendiamo onorare fino in fondo, nel segno del rinnovamento e del coinvolgimento delle energie migliori di Foggia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento