Tricarico apre la “Porta” di San Severo, la prima in Capitanata dell’Italia Unica di Passera

Il movimento politico promosso da Corrado Passera apre la prima sede territoriale nella Provincia di Foggia, grazie all’ex consigliere comunale Nazario Tricarico

Nella foto Nazario Tricarico

Si è costituito in questi giorni il Comitato Promotore per l’apertura della Porta territoriale di San Severo di Italia Unica, la prima della provincia di Foggia. Alla presenza del responsabile dello start up team, l’avv. Domenico Pannoli, i tre fondatori, Nazario Tricarico ex consigliere comunale, l’avv. Antonio Tota e la prof.ssa Lidya Colangelo, hanno sottoscritto l’atto costitutivo del comitato in vista del prossimo congresso nazionale.

Nazario Tricarico, responsabile e portavoce del gruppo ha dichiarato: “La  Porta di IU di San Severo intende promuovere un nuovo rapporto tra cittadini e politica, nell’ottica di un possibile e auspicabile cambiamento culturale. Ci proponiamo non solo di diffondere le proposte programmatiche del Partito ma anche di ascoltare le istanze più profonde provenienti dal territorio. La Porta di San Severo si pone dunque in ascolto nell’ottica della politica semplice, aspirando a diventare un punto di riferimento civico. Vogliamo catalizzare tutte le  migliori energie umane e professionali della città, senza tra l’altro renderle  funzionali a disegni elettorali”. 

Italia Unica è il movimento politico liberale e popolare fondato da Corrado Passera il 14 giugno scorso al termine di un viaggio di 30 tappe nel Paese per presentare il progetto programmatico, e arricchirlo con le proposte e gli spunti dati da tutte le realtà locali incontrate. Il programma, frutto di un lavoro che ha coinvolto personalità ed esperti riuniti in gruppi programmatici, è online sul sito italiaunica.it ed è aperto al dibattito dei cittadini, con lo scopo di diventare un progetto politico realmente e ampiamente condiviso dagli italiani e per gli italiani.

Le Porte di Italia Unica rappresentano il passaggio attraverso i territori della formazione politica guidata da Passera. La definizione di “Porta” indica che l’accesso al cantiere politico non è unidirezionale, dal centro alla periferia, ma si articola sulla base delle unicità, delle diversità e delle problematiche dei diversi territori.

“L’azione politica di Italia Unica a San Severo sarà nel segno dell’innovazione, soprattutto sotto il profilo programmatico, e della rottura definitiva con le vecchie prassi politiche. Cercheremo di innalzare il livello del dibattito, intessendo alleanze sui temi ed evitando di partecipare al disastroso gioco dei ruoli e delle parti.

Il nostro programma ci vede già impegnati nella scrittura di un dossier sulla situazione reale della città nel contesto provinciale. Iniziative di ascolto affiancheranno uno studio approfondito delle questioni, per aiutare i cittadini  a comprendere che sono loro i veri autori del cambiamento.  Il dossier fornirà gli elementi per la fase di elaborazione di misure concrete nei focus tematici, propedeutici al nostro complessivo progetto politico.

I focus sono stati individuati nell’atto costitutivo, considerando gli aspetti che riteniamo determinanti per il futuro di San Severo: Governance, Lavoro tra diritti e sviluppo,  Ambiente e qualità della vita. Il tutto è finalizzato alla costruzione di un progetto credibile di governo da proporre a tutte le forze politiche della città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento