rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Intervista a Nanni Spina, il candidato alla Camera di Casapound

Sicurezza, Infrastrutture, legalità, sviluppo, sanità e altri temi affrontati dal candidato di Casapound alla Camera nel collegio uninominale Foggia-Gargano, Ferdinando Maria Spina detto ‘Nanni’

Il tema principale che attanaglia il territorio è certamente quello della sicurezza, che tiene dentro diverse grandi questioni. Come si interviene (nel breve e nel lungo periodo) e quali azioni concrete per rimuovere drammatiche vergogne che insistono attorno a noi quali Cara (con annessa pista) e Gran Ghetto (in via di ripopolamento). Misure straordinarie per il quartiere ferrovia?

Il tema della sicurezza non può essere affrontato se non intervenendo nel breve su una migliore pianta organica delle forze di polizia (vedi assunzioni e valorizzazione delle risorse da adeguamento stipendi),una maggiore certezza della pena per i reati gravi (che comporta uno svuota carceri da rimpatri di stranieri sulla base di accordi bilaterali con paesi di origine). Sul lungo periodo interventi su separazione carriere magistratura inquirente e giudicante, responsabilità civile per colpa grave del magistrato, abolizione possibilità appello per i pm su assoluzione in primo grado, rivisitazione e armonizzazione prescrizione. Sull’immigrazione bisogna procedere con rimpatri sulla base di accordi bilaterali con paesi di origine in cambio di ns. partnership per nuove opere pubbliche in loco da gestire in project financing per i primi anni. Per i quartieri degradati serve una maggiore presenza delle forze di sicurezza con nuovo organico.

Infrastrutture. E’ notorio il gap per ciò che concerne la mobilità. Quale priorità: strade o aeroporto? (Scegliere una delle due). Sulla scelta fatta, come si interviene?

Sicuramente l’aeroporto, dato il minore investimento e la pronta resa rispetto alla realizzazione di nuove strutture viarie/stradali che, sebbene comunque necessarie, necessitano di maggiori impegni in termini di tempo e soldi. Trattandosi di materie a riserva regionale sarebbe auspicabile rivedere la suddivisione di poteri stato-regioni con maggiori possibilità di intervento del primo in caso di mancanze delle seconde.

Legalità, macrotema: una cosa tangibile che faresti

Regolamentazione concreta della legittima difesa per la micro-criminalità. Regolamentazione delle intercettazioni telefoniche e ambientali per criminalità cosiddetta finanziaria o dei cosiddetti colletti bianchi. Oltre al divieto assoluto di politicizzazione della magistratura.

Crescita del territorio: una proposta concreta di intervento su una porzione di tessuto economico (a scelta)

Il credito di imposta su investimenti nel settore turistico per creare maggiore attrattiva sul turismo di qualità. La valorizzazione dei prodotti tipici e delle culture biologiche, il blocco/limitazione sulle importazioni dei prodotti agricoli in concorrenza con la produzione nazionale/locale.

La 1’ istanza da portare a Roma

Sulla base dell’esperienza delle ‘Collette alimentari di CPI’ ho già rappresentato il progetto di legge “Briciole di cuore”: utilizzando il know how già in uso per le spese mediche (vedi acquisto in farmacia con tessera sanitaria, riporto delle spese mediche fra gli oneri deducibili nella cosiddetta precompilata) prevedere un Fondo Nazionale di Solidarietà alimentato dai “resti da arrotondamento” donati dai cittadini (che usufruiscono dello sgravio fiscale) al momento del pagamento in cassa di supermercati, tabacchi, negozi e da impiegare, attraverso la Protezione Civile o altre strutture locali, per il sostentamento di quanti in difficoltà.

Parco del Gargano: potenzialità dell’area e profilo per la presidenza. Un tecnico, un politico o un luminare/professore?

Sicuramente un tecnico, anche se professore.

Sanità: quale il problema più urgente e come si interviene (uno soltanto)

Liste di attesa e accessibilità alle cure gratuite per i non abbienti (vedi previsione esami nel privato in convenzione con SSN e abolizione ticket) con potenziamento delle strutture di prossimità di primo intervento (vedi centri medici con apertura 24h). Vera assistenza domiciliare per malati gravi/cronici.

Tra i temi entrati nell’agenda della campagna elettorale c’è anche la prostituzione, non fosse altro per la tangibilità del problema sui territori e nelle città. Dal momento che le sole ordinanze sindacali hanno mostrato tutti i loro limiti, quali proposte per arginare il fenomeno?

Abolizione legge Merlin e regolamentazione sanitaria, fiscale e previdenziale della prostituzione

Tra i grandi temi che dividono il Paese vi sono: la legalizzazione della cannabis e lo Ius soli. Si – no? (una risposta per entrambe le questioni)

No a entrambe e aggiungo, revoca cittadinanza per reati gravi.

Un progetto per Foggia città (una cosa nuova)

Potenziamento/miglioramento collegamenti FS e piena ripresa della cd. Cartiera. Valorizzazione area Ente Fiera in continuo con Teatro Mediterraneo/Ex Ippodromo per creare un grande parco urbano. Istituzione marchio di qualità “Prodotto della Daunia” per prodotti tipici e da culture biologiche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervista a Nanni Spina, il candidato alla Camera di Casapound

FoggiaToday è in caricamento