Lucera avrà la sua T.A.C.: frecciatine del PD cittadino e di Damone al sindaco Tutolo

Lunedì la T.A.C. verrà smontata e trasferita dal Masselli Mascia di San Severo al nosocomio di Lucera. Francesco Damone: “Sindaco poteva evitare tutto quel clamore”

Sindaco e consiglieri incatenati

L’8 settembre - così come comunicato dalla Asl di Foggia - cominceranno le operazioni di smontaggio della T.A.C. installata presso il reparto di Neurologia del Masselli Mascia di San Severo, per il successivo trasferimento e rimontaggio nel reparto di Radiologia del nosocomio di Lucera. Proprio ieri il circolo ‘Parracino’ del Partito Democratico della città federiciana aveva annunciato il trasferimento dell’attrezzatura spiegando i motivi del disservizio: “mero concatenarsi di eventi meteorologici, tecnici, e operativi”. E aggiungendo: “Lucera deve uscire non solo dai vecchi schemi di una vecchia classe dirigente stantia, ma anche da un consolidato isolamento dai circuiti politici, economici e sociali. La condotta di chi governa non si deve estrinsecare in soli atti di teatro, a volte anche utili, ma nella ricerca costante di risultati. Questa vicenda non si è risolta per le catene, ma con il confronto ed il dialogo”.

Sul caso si è espresso anche il consigliere regionale Francesco Damone, che non ha risparmiato qualche frecciatina al primo cittadino Antonio Tutolo: “Il sindaco di Lucera poteva evitare di creare tutto quel clamore per la Tac. La questione, provocata da problemi tecnici si sarebbe risolta in pochissimi giorni. Da quando sono venuto a conoscenza, mi sono attivato per creare un contatto con l'ingegner Massimo De Santis dell’Enel per risolvere i problemi esistenti nella struttura ospedaliera di San Severo, in modo da accelerare la riattivazione della Tac a Lucera. Infatti, il nuovo apparecchio - come affermato il direttore Franco Mezzadri e dal direttore Attilio Manfrini - sarà trasferito a Lucera. Inoltre mi preme rivolgere un invito al sindaco Tutolo evidenziando che reazioni del genere non sempre sono gradite alla pubblica opinione. E preciso ancora che adesso deve preoccuparsi seriamente che l'apparecchio funzioni a pieno ritmo per assicurare assistenza vera a tutti i lucerini e gli abitanti del Subappennino”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento