Giostra per bambini incendiata a Monte Sant'Angelo: "Danneggiato imprenditore e immagine della città"

Lo sdegno e la preoccupazione del Consiglio comunale

La giostra incendiata a Monte Sant'Angelo

Il Consiglio comunale di Monte Sant’Angelo esprime sdegno e preoccupazione per l’incendio che nella notte tra venerdì e sabato ha distrutto la giostra dei bambini a Monte Sant’Angelo. Un gravissimo episodio sul quale proseguono le indagini degli inquirenti, che hanno acquisito le telecamere comunali per risalire al o ai suoi autori

Incendio giostra, la posizione del Consiglio comunale di Monte Sant’Angelo

"Di fronte al disprezzo “per tale gesto”, si deve unire una concreta e fattiva indignazione che stigmatizzi, condanni ed educhi alla convivenza civile e democratica e al rispetto del lavoro, delle cose e della vita. L’incendio di origine dolosa è qualcosa di molto grave, un serio attentato a chi vuole far crescere questa comunità, poiché in questo modo non si colpisce solo l’imprenditore, ma l’immagine dell’intera collettività.

La nostra condanna, infatti, come comunità è ancor più forte di fronte a un gesto che colpisce un’encomiabile volontà di intraprendere e condurre un’attività economica in un momento di grande crisi. Alla preoccupazione che simili atti generano, si è subito unita la solidarietà di tutta la comunità nei confronti dell’imprenditore, perché il nostro Paese merita di essere vissuto, amato, ma soprattutto merita di essere libero"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento